mercoledì 15 luglio 2009

Parker Rolls House (Boston)

Questa è una ricetta che ho preso anni fa da un sito che non c'è più, "Amiciincucina".
Ingredienti:
Farina forte ( ho messo W 380) 650 g
 Latte intero fresco 250 ml  
1 bustina di lievito di birra granulare (l'ho fatto anche con 300 g di lievito madre)
 Burro 110 g
Uova bio 1
 Sale 15 g
Zucchero 10 g
Olio extravergine di oliva q.b
Procedimento:
Fondere 60 gr. di burro, possibilmente a bagnomaria e unirlo a 150 ml di latte, di seguito aggiungere l’uovo emulsionando con un frustino fuori dal fuoco. Aggiungere ai 100 ml di latte lo zucchero e il lievito. In un piano mettere la farina, formare la conca, aggiungere al centro il latte con il lievito, quindi lavorarlo incorporando la farina gradualmente, aggiungere il composto di latte, burro e uovo,
infine il sale. Lavorare l’impasto continuando a sbatterlo sul piano fino ad avere una consistenza morbida ed elastica. Io però l'ho impastato con l'impastatrice Ungere tutta la superficie dell'impasto di olio mettendolo a lievitare fino al raddoppio. Rimettere l’impasto sul piano da lavoro infarinato e stenderlo con il mattarello; tagliare quattro strisce larghe cm. Fondere i 50 grammi di burro rimasti, spennellare la superficie della pasta Questa volta ho messo i semi di papavero... Ripiegare a ventaglio, ripassare con il burro fuso e lasciare di nuovo lievitare fino al raddoppio. Ogni volta che l'ho fatto, non sono riuscita ad usare tutto il burro rimanente dall'impasto. Chi l'ha postato in "Amiciincucina" descriveva questo pane come adatto alla prima colazione e inventato da un albergo di Boston; appunto il "Parker House".. Noi l'abbiamo mangiato a pranzo come un normale pane: BUONISSIMO!


20 commenti:

  1. Che bello questo pane , la proverò adoro i poppy seeds !

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piacciono le tue ricette, sono dettagliatissime !!!

    RispondiElimina
  3. Pur essendo un'assidua frequentatrice di amicincucina quasta ricetta mi era sfuggita.
    Proprio molto carina, grazie per averla riproposta

    RispondiElimina
  4. Questa è favolosa, e tu sei anche un'ottima insegnante, brava.

    RispondiElimina
  5. mi piace molto quello che dici nel tuo profilo...e mi piacciono le tue ricette che ben volentieri insegnano e trasmettono passione e proprio da questo virtualscambio che ci confrontiamo e ci istruiamo ancora meglio su tecniche e esperienze differenti...questo é consigliare, insegnare, comunicare...insomma volevo dirti che mi piacciono molto le tue pagine e che senz'altro prendero' spunto per farne delle mie come questo pane che non conoscevo e che intendo fare al più presto.
    Buona serata!

    RispondiElimina
  6. Ciao Nonna Sole! Questo pane non lo conoscevo ma lo voglio provare al più presto!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Carissima ti rispondo per il sorbetto allora puoi farlo anche senza il bimby , cè scritto sotto cmq fai sul gas lo sciroppo di limone e procedi con la ricetta e per mantecare usi un robot o mixer .

    RispondiElimina
  8. però sembra davvero invitante, ne prendo uno ciao ciao Alessandra

    RispondiElimina
  9. E' bellisissimo l'effetto che gli hai dato a ventaglio!...è un piacere passare da te...c'è sempre da imparare!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. ma è bellissimo questo pane, che meraviglia mi piace molto l'effetto delle pieghe, che brava!
    buona serata.

    RispondiElimina
  11. ti rispondo anche qui: certo che puoi portare anche il dolce e grazie ancora, baciii.

    RispondiElimina
  12. che bel pane! per la colazione mi sembra perfetto!!! un bacione

    RispondiElimina
  13. Mi sa che prima o poi dovrò panificare anch'io...
    Bravissima Solema!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Ciao, ti chiedo scusa per i secoli di attesa per la risposta, ma d'estate non ho esattamente internet a disposizione e poi è un periodo di grandi cambiamenti. Comunque..la tua ricetta sarà bene accetta, purchè rispetti l'unico canone stilistico: il riferimento nella forma alla rosa o al bouquet di rose!Grazie mille per esserti interessata! Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. bellissimo solema , da copiare!!

    RispondiElimina
  16. aono bellissimi!!! complimenti.. l'esecuzione è veramente impeccabile!!!
    un caro saluto!

    RispondiElimina
  17. che bello qusto pane di una forma mai vista!! lo proverò di sicuro quanto rinfresca un po'.

    bacioni e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  18. Mi hai fatto venire voglia di panificare :))

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.