sabato 29 maggio 2010

Baci di dama

 

Avevo delle nocciole di Giffoni e ho pensato di fare i baci di dama. Non li facevo dall'anno scorso e, non ricordandomi che bisogna tenere il forno ad una bassa temperatura, non tutti sono diventati baci di dama (dalla prima infornata sono usciti i "brutti ma buoni"). Mio figlio li ha portati sul lavoro, spacciandoli per biscottini...;-).
Ingredienti x tanti baci di dama:
300 gr. di nocciole pelate e tostate (le mie lo erano già)
300 gr. di burro
300 gr. di zucchero*
300 gr. di farina 00
100 gr. di cioccolato fondente (o al latte)

 

Procedimento:
Tritate finemente le nocciole insieme allo zucchero. Fate una fontana con la farina 00 e la farina di nocciole, mettete al centro il burro, lasciato a temperatura ambiente finchè diventa morbido, tagliato a pezzetti e impastate tutti gli ingredienti. Quando l'impasto è diventato una palla, avvolgetelo nella pellicola e mettete in frigo per circa un'ora. Passato questo tempo, toglietelo dal frigo, prelevate dei pezzi di pasta e fate degli gnocchetti, che poi arrotolerete tra le mani a fare delle palline. Quando avrete riempito di palline la teglia, foderata con carta forno, le metterete in frigo per circa 20 minuti (solitamente tengo una teglia in frigo, mentre una è nel forno). Qui, una raccomandazione: il forno dev'essere basso, 120°, altrimenti diventano dei "brutti ma buoni".Non toglieteli subito dalla teglia altrimenti si "spatasciano". Lasciateli raffreddare, in un biscotto mettete una goccia di cioccolato sciolto, chiudete con un altro biscottino e avrete i baci di dama!!!




Questi, sono il risultato della prima infornata fatta a 180°



*Questa volta non avevo la stecca di vaniglia nella zucchero ma la vaniglia bourbon in polvere, dono di mia figlia!


42 commenti:

  1. beeeeelli!!!!!
    Pensa ...quando li ho fatti io...ho avuto brutti ma buoni :) ^__________^......ora mi hai spiegato perchè: il forno! mannaggia!!!!!!
    Grazie Solema!!!!!!

    RispondiElimina
  2. @Anna, si il forno mannaggia!!!

    RispondiElimina
  3. Che belli che sono, devono essere deliziosi! baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Wow!!!!!!! ma devono essere ottimi!!!! smackkk buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  5. I baci però son venuti bellissimi,bravissima!!!!

    RispondiElimina
  6. bellissimiiii..:)ti rubo la ricetta..:)sono davvero belli:)

    RispondiElimina
  7. Me ne mangio uno, devono essere goduriosi !
    Mandi

    RispondiElimina
  8. Se mi dici questo, fino a che non cambierò il forno non posso azzardare .....
    Però a pensarci bene, anche i brutti ma buoni non sono una cattiva idea .....
    Foto di gran classe: non mi stancherò mai di dirtelo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Golosissimi e preparati divinamente!!! Bravissima, baci e buona domenica

    RispondiElimina
  10. Hai notato che dalla foto te ne mancano un paio? Li ho mangiati io!!! Ahahah... sono troppo buoni! Brava Solema che riesci anche a "domare" il forno!!!
    Buona domenica, Elena.

    RispondiElimina
  11. Sai che non li ho mai fatti?
    Bella l'idea di aggiungere le nocciole il cui sapore ben si sposa col cioccolato!

    Che fortuna i colleghi di tuo figlio però ^_*
    Baci e buona domenica ^_^

    RispondiElimina
  12. Come sono venuti bene! Bravissima come sempre.
    Baci Alessandra

    RispondiElimina
  13. Sono davvero splendidi Solema, complimenti ^_^
    Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  14. perfetti e golosi!!!complimenti!!!!buona domenica!

    RispondiElimina
  15. Ne possono prendere qualcuno anche "brutto"?
    Brava Nonna sole e buona domenica

    RispondiElimina
  16. li amo alla follia!!!
    o', quando ti capitano altri spatasciamenti, ti lascio l'indirizzo e sei pregata di mandarmeli!!

    RispondiElimina
  17. I baci di dama sono fra i miei dolci preferiti!
    Grazie per il prezioso consiglio sulla temperatura del forno ;)

    RispondiElimina
  18. buonissimi,io li ho mangiati di recente un bellissimo regalo,so che non e' facile realizzarli,e tu hai spiegato la motivazione...pero' fanno davvero un figurone se ci azzecchi la giusta temperatura,sembrano quelli che si vedono nelle vetrine...brava!!e grazie per il suggerimento..baci

    RispondiElimina
  19. Ciao cara!! Guarda io mi accontenterei anche della prima infornata!! La seconda infornata però è venuta benissimo! Devono essere una squisitezza che si scioglie in bocca!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  20. Ciao, buoni li adoro i baci di dama!! baci Anna

    RispondiElimina
  21. ti sono venuti proprio bene.Sembrano usciti dalla pasticceria.Complimenti!!

    RispondiElimina
  22. Un classico intramontabile,sempre gustosissimo :P

    RispondiElimina
  23. buonissimi i baci di dama, dai dalal prima infornata sono usciti simpatici biscottini!

    RispondiElimina
  24. ma dai.....per me ti son venuti perfetti...belli e buoni...un baciotto;-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  25. grazie dei consigli! li ho fatti una volta sola ma sono venuti una cosa indecente questi sono proprio tondi e belli! baci Ely

    RispondiElimina
  26. Baci di dama o brutti ma buoni sono comunque una meraviglia, si vede dalla foto! Ciao

    RispondiElimina
  27. Sono belli e immagino molto buoni. Li proverei anche subito, visto che ho le nocciole che aspettano di essere usate;addormento un po' il mio colesterolo cattivo e poi mi metto all'opera| Grazie della bella ricetta

    RispondiElimina
  28. Solema sono fantastici, bravissima...

    RispondiElimina
  29. che delizia per il palato!!!le nocciole di Giffoni sono molto famose e chissà come valorizzano gli altri ingredienti!la fotografia è perfetta.Tu hai scritto che commento non necessariamente fa rima con complimento,ma in questo caso te ne meriti una valanga di complimenti!!!Una felice settimana

    RispondiElimina
  30. Nonna "Soreli"!! Ora col forno nuovo chi ti ferma più? Un strucon!

    RispondiElimina
  31. i baci di dama...che belli...!!!

    RispondiElimina
  32. Deliziosi!!!!! Proverò di certo a farli, con i tuoi consigli sarà anche più facile, grazie!!
    Baci ;)

    RispondiElimina
  33. Madò che buoni! son uno tira l'altro!!!
    grazie per la ricetta con foto passo passo...utilissima!!!
    baci

    RispondiElimina
  34. Grazie a tutti/e
    @Libera,questi sono fatti con il forno vecchio.
    @Azzurra, sono un pò "colesterosi", ma che vuoi i dolci sono così!
    @Pagnotella, i colleghi di mio figlio pensavano di farmi santa. Solitamente i dolci che faccio, a meno che non ci sia qualche festa a casa, li mando a loro!!!
    @Milena, grazie per il complimento, ma in autunno saranno ancora più belle le foto, perchè, con Libera andrò a fare un corso di fotografia!

    RispondiElimina
  35. adoro i baci di dama, grazie della ricetta, non vedo l'ora di provarli in versione milk out!

    RispondiElimina
  36. Nonna Sole che belli questi baci!!! Non li ho mai fatti ma con la tua ricetta proverò ;D. Mi chiedevi dell'addensante per la marmellata, non l'ho mai messo. Certo se si deve conservare é meglio tenerla in frigo dopo l'apertura, ma da me come dicevo finisce in fretta cara e cerco di consumare tutto fresco fresco ;D. Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Olá;
    Belissima receita. Parabéns!!!
    Muito bonito e delicioso!
    Hummmm me deu água na boca!!!
    Beijo!

    Maria Paula-BRASIL-

    RispondiElimina
  38. Biscotti stupendi di cui ricordo e dovrò ricordare, purtroppo causa allergia alle nocciole, solamente il gusto! Ti sono riusciti veramente bene!A presto un caro saluto Ornella è Orié

    RispondiElimina
  39. Gtazie di nuovo a tutti/e.
    @Pagnottina, grazie dell'informazione!

    RispondiElimina
  40. hummm!! ça doit être délicieux!!
    merci pour ta visite et pour ton gentil commentaire qui m'a permis de découvrir ton joli blog!!
    bonne soirée! kouky

    RispondiElimina
  41. Sono stupendi! Tempo fa li ho fatti anch'io, ma non sapevo del "trucchetto" di metterli nel frigo prima di cuocerli e infatti si sono appiattiti :(
    La prossima volta, però, non sbaglierò ;D
    Baci.

    RispondiElimina
  42. I tuoi baci di dama li ho appena aggiunti nella lista, bellissimi! grazie ;-)

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.