martedì 29 giugno 2010

Paccheri con pesce spada e melanzane


 Sistemando le ricette cartacee (ne ho un'infinità), ho trovato in un contenitore (tipo portadocumenti), molte ricette prelevate dai siti di cucina che frequentavo prima di aprire il blog. Le avevo già fatte tutte, ma poi ho inziato a frequentare i blog e mi sono dimenticata di queste. Siccome sono delle ottime ricette, le rifarò; tra l'altro sono quasi tutte estive!!! Questa è una delle tante prelevate dal sito panperfocaccia postata da Rossella. Ho modificato il procedimento secondo le mie esigenze! Nelle pietanze metto pochissimo olio dato che i "miei" preferiscono metterlo a crudo.

Ingredienti x 4 persone:
1 melanzana viola
300 g. di pesce spada
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
Pomodori ciliegino *
Peperoncino fresco **
30 g. di pinoli
Sale grosso
Olio evo
Basilico
250 g. di pasta ***
Procedimento:

Tagliate la melanzana a dadini (io sono costretta a pelarla per le "boccucce" delicate che mi ritrovo in casa), cospargete di sale grosso e lasciatela per circa un'ora sotto un peso a perdere l'acqua amara. Strizzatela e asciugatela; ponetela in un tegame antiaderente con 2 cucchiai d'olio e lo spicchio d'aglio, fatela dorare, poi togliete l'aglio. Trasferite la melanzana in un piatto.

Nella stessa padella, cuocete con qualche mestolino d'acqua, una cipolla tagliata sottile.

Aggiungete il pesce spada tagliato cubetti dopo avergli tolto la pelle.

A questo punto, a fuoco vivace, aggiungete il pomodoro tagliato a pezzi.
* La ricetta prevedeva, appunto, i pomodori ciliegino, ma io avevo a disposizione dei mini s. marzano splendidi e ho adoperato quelli. Aggiungete anche la melanzana e i pinoli. Fate cuocere la pasta al dente in abbondante acqua salata. Trasferitela nella pentola del sugo e finite la cottura aggiungendo la sua acqua di cottura.

Mi chiedo ancora come avessi potuto dimenticare questa "BONEZZA"...;-)
** Non avendo il peperoncino fresco ho adoperato l'olio con il peperoncino che prepara mio marito!
*** I paccheri, secondo i nostri gusti è una pasta un pò troppo grande. La prossima volta adopererò i mezzi paccheri.







25 commenti:

  1. E me lo chiedo anch'io! Meno male te la sei ricordata ;) Paccheri o mezzi paccheri per me fa poca differenza, dico solo che questa pasta è fantastica.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ciao! Splendida e gustosa questa pasta. I primi piatti di pesce ci piacciono molto, e sono ancora più apprezzati se arricchitti con delle verdure di stagione come queste melanzane e pomodorini! Un piatto completo e davvero buonissimo!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Ciao cara!! Questi paccheri mi hanno riaperto un buchino anche se ho già cenato!! Un primo piatto davvero gustosissimo!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  4. Que bueno, y encima co Pez Espada. Se ven estupendos. Saludos

    RispondiElimina
  5. Una "bonezza" veramente speciale! Che fame che mi è venuta! Complimenti! Io devo essere proprio un "bastian contrario" come si dice dalle mie parti perché la melanzana mi piace sia con la buccia che con il suo succo amarognolo...sono proprio la sola? Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. brava Solema^;^ bella questa ricetta!!ottima per questo periodo:)di melanzane ne consumo abbastanza!!grazie cara e felice giornata!!;0))

    RispondiElimina
  7. Solema...è gustosissima...il pesce spada e melanzane è un ottimo accostamento.

    RispondiElimina
  8. Cara nonna Sole,ma che bontà!!!!!!Te la copio.......
    Ciao,buona giornata Tiziana

    RispondiElimina
  9. Delizioso questo primo piatto, è un incontro tra mare e terra!!!! davvero un accoppiamento favoloso!!!! brava!!!

    RispondiElimina
  10. Adoro la pasta con il pesce, questa tua ricetta è fantastica. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  11. Ciao nonnasoreli ;-) proverò col salmone, il pesce spada "me fa diol" ;-(

    RispondiElimina
  12. io trovo che sia un piatto davvero delizioso....complimenti...un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  13. Brava brava. spulcia e riproduci che noi ti seguiamo e segnamo a ns volta!:)
    bona sta pasta, come dici fresce e saporita...ottima per l'estate!!!
    baciiiii

    RispondiElimina
  14. che pasta gustosa e appetitoso e per me che amo il pesce è fantastica!

    RispondiElimina
  15. E' un piatto siculo di grande sapore: anch'io lo avevo dimenticato!!!!
    Hai fatto bene a proporlo :)

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutte, scusate il ritardo con cui rispondo, ma è un lungo periodo di stress!!!!

    RispondiElimina
  17. Cara Solema, non sai quanto mi sono mancati i tuoi commenti e le tue ricettine... Ma ora mi rifaccio e vado a sbirciare cosa hai combinato ai fornelli mentre non c'ero!!!
    Un abbraccio forte, Elena.

    RispondiElimina
  18. Questa me la segno,voglio provarla al più presto.
    Ciao :-)

    RispondiElimina
  19. Ottimo piattino, gustosissimo!

    RispondiElimina
  20. E' proprio una vera bonezza!
    Ciao, Zu

    RispondiElimina
  21. Mmmmmmmmmmmmmmmm... che bontà!!!
    Giusta l'ora di cena... che dici mi inviti???
    Ciao Solema mi piacerebbe… se ti aggrada… consegnarti il premio “Incantesimo” lo trovi nel blog “Scrigno dei Tesori”, ti aspetto...
    Buona serata… un abbraccio... ciao Paola

    RispondiElimina
  22. Grazie a tutti/e.
    @Paola, ho ritirato il premio e lo posterò presto!!

    RispondiElimina
  23. Mi piace molto il pesce spada abbinato alla pasta e poi l'idea di metterci i pinoli per giocare un po' sulle consistenze. Devo segnarmela!

    RispondiElimina
  24. Grazie per aver partecipato alla mia raccolta.

    RispondiElimina
  25. io la faccio senza pomodorini, le melanzane e la cipolla le taglio a striscioline, al posto dei pinoli i pistacchi... provate

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.