giovedì 6 giugno 2013

Quanti modi di fare e rifare i canederli verdi


 
Siamo da Antonella con la cuochina, Anna e Ornella e, vista la temperatura non proprio primaverile, siamo ben felici di replicare la  ricetta di Antonella. Qualche settimana fa la mia "spacciatrice" di verdura mi aveva omaggiato di un grosso cesto di bietoline. Le avevo pulite, sbollentate e raccolte in sacchetti da 600 gr l'uno. Con queste ho pensato di sostituire gli spinaci. Devo proprio dire di essere rimasta soddisfatta: non avevo mai fatto i canederli verdi (sempre bianchi, con lo speck). Ora, avendo un figlio vegetariano, questi saranno il mio piatto forte da oggi in avanti. Metto gli ingredienti usati da Antonella, in rosso e tra parentesi i miei. Anche il procedimento è il mio.


 
Ingredienti:
Spinaci 1 Kg ( bietoline 600 gr pesate cotte)
Farina 5 cucchiai (omessa nell'impasto, usata per infarinarmi le mani e formare le palline)
Uova 2
Pane raffermo 150 gr (200 gr)
Formaggio fresco 250 gr (io montasio di 30 giorni)
Formaggio grattugiato a piacere
Aglio 1 spicchio(omesso) 
Sale q.b
Burro  (olio e.v.o)

 
Procedimento:
Ho scongelato le bietine, mettendole in una padella antiaderente, con un bicchiere di latte. Ho lasciato comsumare tutto il liquido. Le ho tagliate finemente a coltello, lasciate raffreddare. Nel frattempo ho tagliato sottilmente il formaggio, il pane e aggiunto anche le uova. Ho mescolato il tutto. Ho preparato un pò di semola rimacinata in un piatto e con questa mi sono infarinata mentre preparavo i canederli. I miei non erano molto grandi, me ne sono venuti 25. Lessati in acqua bollente salata, scolati quando sono venuti a galla e conditi con olio riscaldato e insaporito con la salvia. Le mie "cavallette" hanno aggiunto del montasio stravecchio in abbondanza. Veloci, leggeri e...squisitissimi!!!




32 commenti:

  1. Buongiorno Solema !
    Che bello anche oggi ci siam ritrovati
    e di golosi canederli verdi ci siam abbuffati!
    Trovar la verdura tra la pioggia battente
    non è stata impresa da niente..
    Ma per noi Cuochini è cosa normale
    non ci spaventa nemmeno il temporale!
    Ed eccoci qui dalla cara Antonella, tutti arrivati e alla sua tavola ci siam sistemati!
    Ci rivediam il mese prossimo prima di partire per qualche Atollo a rifar con basilico la galantina di pollo
    Baci la Cuochina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima cuochina, anche poetessa sei diventata. Un caro abbraccio a te e alle tue inventrici!!!

      Elimina
  2. bellissimi i miei complimenti davvero

    RispondiElimina
  3. Molto buoni! agli spinaci è la versione che più preferiamo anche noi!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. belli...davvero intantissimi!
    bacione cara

    RispondiElimina
  5. Buonissimi sono ottimi con le bietoline ciao Luisa

    RispondiElimina
  6. Che buoni i canederli, mi piacciono in tutte le versioni e questi tuoi mi ricordano un po' gli gnudi toscani. Ciao Solema!

    RispondiElimina
  7. ciao lascio un saluto anche da te, vedere tutte queste palline verdi oggi mi ha fatto venire voglia di rifarli! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me e li rifarò domani sera che viene a cena il vegetariano; questa è un'ottima soluzione.

      Elimina
  8. sono meravigliosi... mi piace questa variante...

    RispondiElimina
  9. solo golosissimi, bravissima anch eio più o meno li faccio cosi

    RispondiElimina
  10. tu giochi in casa, se non li consci tu i canederli chi li conosce? infatti è venuto fuori un bel piatto...un abbraccio cara Solema

    RispondiElimina
  11. bellissimi! devo rifarli anche con le bietole!!

    RispondiElimina
  12. Proverò senz'altro anche la tua bellissima e golosa versione con le bietoline! Certo il Montasio qui manca ma cercherò di sostituirlo egregiamente:-) Grazie un abbraccio cara Solema

    RispondiElimina
  13. Ciao Solema, bellissimi anche i tuoi canederli! Bacione a presto

    RispondiElimina
  14. Perfette la tua versione e mi sono anche piaciute un sa cco le pizzette al pomodoro del post precedente....
    alla prossima
    francesca

    RispondiElimina
  15. Chissa che buoni alle bietoline!
    Un abbraccio e alla prossima!

    RispondiElimina
  16. delicata con le bietoline! complimenti anche da parte di Rino per aver condiviso la sua ricetta.

    RispondiElimina
  17. Ottima idea quella di usare le bietoline...ma quanto mi piace questo appuntamento si imparano un sacco di cose!!! Alla prossima.

    RispondiElimina
  18. Viene voglia di rubartene un po', sono bellissimi :) Anche quel bianco formaggioso mi fa venire un languorinooooo.
    Un abbraccio carissima Solema, alla prossima :)

    RispondiElimina
  19. Bella ricettina Solema,te la rubo.
    Ciao,buon fine settimana. Tiziana

    RispondiElimina
  20. Sono d'accordissimo sul tuo commento e il montasio è ideale... ne sono certa!
    un bacione! elena

    RispondiElimina
  21. Non solo bellissimi ma anche buonissimi! Mi fai venire voglia di Trentino e di vacanze...

    RispondiElimina
  22. Ma lo sai che non li abbiamo mai preparati in casa? la tua versione ci piace moltissimo, anche con una leggera nota d'aglio, per quanto ci riguarda, mi sa che te li copiamo!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  23. lastufaeconomica12 giugno 2013 18:07

    Scusa se arrivo solo ora, ma sono appena rientrata da Palermo/Roma dopo una settimana.
    Anche io uso spesso le bietole al posto degli spinaci, per me sono più delicati, molto buoni con il montasio.
    Abbraccio

    RispondiElimina
  24. in ritardissimo carissima Nonna Sole arrivo a salutarti e a godermi la versione dei tuoi knoedel.
    Sono stata un po' distante dal blog e dagli amici di blog, spero di riprendere i contatti con tutti.
    Buon fine settimana e a rileggerci presto <3

    RispondiElimina
  25. Ciao Sole! sono venuti proprio bene i tuoi canederli!!!! Anche io o usato le bietole! le preferisco agli spinaci .... !
    Ciao Dany :-)

    RispondiElimina
  26. Ho comprato 1 kilo di spinaci e non sapevo come prepararla, ma guardando questa ricetta vedo che fare gli spinaci cosi è una ottima alternativa per mangiare sano e gustoso. Un bacio

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.