venerdì 10 febbraio 2012

Funghi pleurotus al forno


Eccomi nuovamente con una ricetta regalatami da Libera, che, a sua volta, l'aveva presa Qui. Ho fatto (come sempre) delle modifiche per renderli più gustosi. Oltre al timo, ho messo alloro, yogurt, pane grattugiato e formaggio grattugiato. Li ho cucinati molte volte e queste foto, sono quelle della prima volta. Dico questo, perché, come vorrei far notare,sono tagliati troppo grossi (esteticamente non sono il massimo; Il gusto non si modifica, ma se tagliati più piccini, sono più belli!!!). Metto le foto dei funghi crudi e di quelli cotti per far capire quanto si ridimensionano.


Ingredienti:

Funghi pleurotus 900 gr
Olio e.v.o
Yogurt 2 cucchiai
Timo 3 rametti
Alloro 2 foglie
Pane grattugiato 1 cucchiaio
Formaggio grattugiato 1 cucchiaio
Sale
Pepe
Procedimento:
Tagliate i pleurotus a listarelle dopo averli lavati velocemente (senza metterli a bagno) e asciugati. Metteteli in una placca ricoperta di carta forno. Aggiungete l'alloro, il timo sfogliato, irrorate con l'olio e mettete in forno preriscaldato a 180°,preferibilmente ventilato (così si asciugano prima). Quando sono quasi asciutti togliete la teglia dal forno, salate e pepate a piacere, aggiungete 2 cucchiai di yogurt, uno di pane e uno di formaggio, mescolate il tutto. Rimettete nel forno che avrete abbassato a 160°. Una ricetta veloce e gustosissima!!!
Auguro a tutti un buon fine settimana!!!


10 commenti:

  1. ciao Solema
    li voglio provare!!
    Io in mancanza dei funghi più pregiati ricorro spesso a questo fungo pieno di sorprese!! ^_^
    baci e buon w.e. anche a te!

    RispondiElimina
  2. Sono buonissimi....a noi piacciono molto, cucinanti in tutti i modi...anche in graticola.
    Mi segno questa ricetta, mi sembra ottima!!

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta è ottima,mio marito me li porta spesso e cerco sempre nuovi modi x cucinarli,prendo nota. Ciao e buona domenica.

    RispondiElimina
  4. Nefissssss görünüyor.
    Ellerine sağlık.

    RispondiElimina
  5. Benfatto Solema, "ello" ormai li porta a casa puntualmente, il bello è che il giorno dopo gli "avanzi" finiscono in una super-pasta.
    Baseti!!!

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono molto questi funghi e questa ricetta è moooolto stuzzicante!!! Da provare.

    RispondiElimina
  7. questi funghi li cucino spesso,ma in questo modo non li ho mai assaggiati..è una ricetta davvero accattivante,Solema :)li provero'..grazie e buona settimana ;0))

    RispondiElimina
  8. Ciao Solema, come stai? Ho scoperto da poco i funghi e la loro bontà... e la tua versione al forno mi intriga proprio!

    Ho riattivato l'attività del mio blog, e per celebrarla ho messo on line il pdf della raccolta 'Madeleines mon amour' cui hai partecipato con lo zuccotto del riciclo. Se passi da Filosoficamente sostenibile la trovi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. ciao,Solema!!ho preparato questi meravigliosi funghi ed ho pubblicato la ricetta con la fonte del tuo blog..grazie ancora ed un bacio ;0))

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.