domenica 30 gennaio 2011

Linzertorte

Ormai il mio quaderno di ricette copiate sui blog sta straripando! Eh, già! Avevo iniziato questa avventura del blog per eliminare le mie ricette cartacee ed invece ne sto collezionando a iosa. Allora cerco di farle per ordine . Questa torta, per la verità, era nella mia mente da tempo, ma quando l'ho vista da Imma non ho avuto scampo, ho dovuto rifarla subito. Ho aumentato un pò le dosi per la mia tortiera di 30 cm, dato che la sua mi sembrava più piccola. ho fatto anche delle piccole aggiunte. La marmellata che ho messo era fatta in casa dal mio consuocero, peraltro anche lui appassionato di cucina. Ma...non divaghiamo e passiamo alla ricetta...;-)
Ingredienti:
Farina 300gr.
Zucchero 150 gr.
Burro 150 gr.
Uova 2
Mandorle tritate 75 gr.
Cacao in polvere 15 gr.
Cannella 1 cucchiaino colmo
Sale 1 presa
Lievito x dolci 2 cucchiaini
Marmellata di more di rovo 350 gr.
Grappa 2 cucchiai (facoltativi)
Amaretti e mandorle tritate 2 cucchiai (facoltativi)
Procedimento:
Preparate la frolla setacciando con la farina anche il cacao e la cannella. Aggiungete anche le mandorle, tritate non troppo finemente. Fatela riposare in frigo per almeno 2 ore. A questo punto, rivestite la tortiera con due terzi della pasta, stesa con il matterello a circa 3mm. Per il ripieno. . .: Sul fondo della pasta ho messo 2 cucchiai di amaretti tritati con le mandorle ( avanzati da una preparazione precedente), la marmellata diluita con 2 cucchiai di grappa e ho chiuso la torta con delle strisce ricavate dal resto della pasta. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti.
Che dire...una torta "classica" ma sempre d'effetto e, vi assicuro, buonissima!!!


31 commenti:

  1. le torte più classiche non tramontano mai!!
    Questa tua con la marmellata di more è sicuramente un gradino più su ...vien voglia di afferrarla dalla foto!!
    baci

    RispondiElimina
  2. E' una torta favolosa, le mandorle nell'impasto donano un sapore davvero unico!!

    RispondiElimina
  3. davvero un classico intramontabile per la sua bontà!!! non l'ho mai fatta :-) baci Ely

    RispondiElimina
  4. Me apunto este clasico, me ha encantado como te ha quedado.

    Saludos

    RispondiElimina
  5. Buonissima,quando ho lavorato in Val Gardena ne ho mangiato a chili golosaaa... la versione classica oltre alla cannella prevede anche i chiodi di garofano,e diventa ancora piu buona se mangiata dopo qualche giorno o una settimana dopo averla preparata..
    Bravissima come sempre baci Francesca

    RispondiElimina
  6. Anche nella mia lista d'attesa compare la Linzertorta,ora è impossibile rimandare!!Così smaltisco un pò di ricettine anch'io!!Bravissima Solema,ha un aspetto delizioso!!Buona serata cara!

    RispondiElimina
  7. Superba questa torta, mi sa che alla prima occasione te la copio.
    Mandi

    RispondiElimina
  8. Ciao cara! Questa torta mi ha sempre attirato ma non l'ho mai fatta!! E' davvero strepitosa e di quella bella fettazza io mi accontenterei anche solo delle bricioline!! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  9. Una vera prelibatezza, complimenti.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  10. Una delizia irresistibile! E che buona con la marmellata di rovo fatta in casa..m'immagino il sapore...Un abbraccio cara Solema sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
  11. Ti è venuta benissimo questa crostata.

    molto buonissima.


    ciao

    RispondiElimina
  12. La Linzer non può non piacere!!!
    Brava nonna Sole ti é venuta benissimo.

    RispondiElimina
  13. Ma quant'è bella! E che buona la linz!
    Un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
  14. Deve essere ottima!!!! E che belle foto! Complimenti!

    RispondiElimina
  15. Ciao buon anno! sn ancora indietro con gli auguri! molto buona la linz! buono anke il pollo con arancia, adoro l'arancia nei piatti! bellissimi anke i dolcetti al cocco! un abbraccio..buona settimana
    p.s. è on-line il mio nuovo sito, l'altro sarà cn ricette x intolleranti e light, se ti va passa.. questo è l'indirizzo:
    http://www.vickyart.it/arte-in-cucina

    RispondiElimina
  16. Veramente fantastica, ho l'acquolina in bocca!!! Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  17. e' una ricetta veramente bella e si vede anche dalla foto ben riuscita! complimenti :))

    RispondiElimina
  18. anche io l'ho copiata e voglio farla..brava ti e' riuscita perfettamente..bacioni
    PS:Ti svelo un segreto anche io copio copio e copio..non ci credi?vien da me..ahahaha buon lunedi ciao!!

    RispondiElimina
  19. L'ho anche io fatta recentemente, non la conoscevo ma mi ha colpito al cuore!
    la tua è venuta uno spettacolo, anche precisissima in tutto!
    Buon lunedì, un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Proprio bella!! Anche io è da un po' che ho in programma di farla e siccome mi hanno appena regalato un libro di Knam, magari proverò a fare la sua versione! Intanto bravissima! Buona settimana, Lucia.

    RispondiElimina
  21. Carissima, ho incrociato um tuo commento al "fogolar" e passo a farti visita.
    Ho letto il tuo profilo e vedo che siamo colleghi di lavoro, io però non dico "pensionato" anche perché tra qualche tempo sarà una proffessione in via di estinzione. Pertanto dico: "vivo di rendita", anche se la rendita è quello che è.
    La linzertorte ( quando la mia dolce consorte la prepara) dura solo il tempo di un attimo.


    ciao
    sergio

    RispondiElimina
  22. una crostata fantastica!!! La presenza della cannella e degli amaretti la rendono irresistibile per me!!!

    RispondiElimina
  23. Bellissima la provo anch'io, ciao

    RispondiElimina
  24. Anche io sto "lumando" la linzertorte da un po'... :) Bello il tuo blog, davvero! un'affascinante carrellata di ricette. Ti seguo,
    se vuoi ti aspetto da me per una visita.
    A presto!

    RispondiElimina
  25. oh..mamma mia,Solema,cara..di prima mattina,questa torta è un golosissimo miraggioooooo:))beh..conosciamo tutte le fantastiche delizie di Imma;0))e tu,hai replicato,in maniera strepitosa,questa bonta'!!!!la segno??la segno!!!!!buona giornata,carissma ed un bacione:-*

    RispondiElimina
  26. Ciao! capiti di proposito perchè avevamo in mente di cimentarci in questo dolce particolare! sembra davvero buonissimo il tuo!
    bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  27. GNAMMMMMETEEEEEE.....
    GUARDA, GUARDA CHE ORE SONO... ORA MI SOGNO ANCHE QUESTA PER TUTTA LA NOTTE!
    PENSA CHE UNA VOLTA, PER COLPA TUA, MI SONO SVEGLIATA MASTICANDO A VUOTO!

    RispondiElimina
  28. Tesoro, ci sono dei premi per te sul mio blog, se ti fa piacere sono tuoi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Buongiorno cara... Anch'io, sai, avevo cominciato l'avventura del blog per eliminare la ridondanza cartacea di ricette. Che invece, con l'avviarsi di questa avventura che ha significato un avvio di relazioni con un sacco di bloggers, sono semplicemente triplicate! ;)
    La tua torta è meravigliosa, mi fa brontolare lo stomaco già a quest'ora mattutina. Un abbraccio e buona giornata

    Giulia

    RispondiElimina
  30. Thanks for the recipe, let me try, my child loves it.

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.