lunedì 8 giugno 2009

Moussakà

Non so perchè, ma d'estate le cose buone vanno messe in forno, il moussakà è una di queste. Lo so che le melanzane ormai si trovano tutto l'anno, ma quelle di stagione..... Solitamente, griglio le verdure quando devo fare queste preparazioni, ma ho trovato questo metodo che mi aggrada molto, cioè; le friggo il giorno prima, le metto in uno scolapasta, sopra ci metto un piatto e sopra ancora, un peso, tipo 2 cartoni da litro di latte.

Passiamo alla ricetta......
Ingredienti:
3 grosse melanzane
Farina di semola di grano duro per infarinare le fette
600 g circa di carne macinata (ci vorrebbe l'agnello, ma dato che da noi non è amata come carne, metto misto, bovino e suino)
Passata di pomodoro (ne metto circa mezza bottiglia)
Vino rosso, 1 bicchiere
Olio per friggere
Cipolla 1
2 cucchiai d'olio per brasare la cipolla
Besciamella
Spezie ( ci metto: timo cannella paprika dolce)
 Formaggio grattugiato (grana o parmigiano)
Uova 2
Preparazione ragù:
Brasate una cipolla in 2 cucchiai d'olio. Quando è rosolata, mettete qualche cucchiaiata d'acqua per portarla a cottura. Consumata l'acqua aggiungete la carne, lasciatela soffriggere fino a quando è asciutta.A questo punto sfumate con il vino rosso. Quando il vino è evaporato aggiungete il pomodoro, le spezie, il sale (metto vegetale granulare home made) e lasciate cuocere a fuoco lento. Nel frattempo preparate la besciamella.
Ingredienti besciamella :
Farina 0 70 g
Latte ½ litro
Panna fresca o yogurt cremoso 250 g
Sale
In una boule di vetro mettete la farina, aggiungete il latte cercando di non fare grumi e mettete in microonde alla media potenza per 3 minuti, togliete dal forno e mescolate il preparato, rimettete in micro per ancora 3 minuti, fate questa operazione fino a quando la besciamella è molto densa, alla fine aggiungete delicatamente la panna fresca fino a che ci si trova con un composto denso ma cremoso. Da anni, la mia besciamella viene fatta così, però si può fare tranquillamente in modo classico.Sbucciate le melanzane, ma se lo si gradisce, la buccia può essere lasciata, tagliatele a fette di circa 7 mm e mettetele per qualche ora cosparse di sale grosso. Asciugatele, passatele nella semola e friggetele in olio alto, poi come ho spiegato sopra mettetele a riposo.

Assemblaggio del moussakà:
Aggiungete al ragù quasi metà besciamella e iniziate con gli strati in una teglia non molto grande.E' preferibile che gli strati siano molti.Iniziate con qualche cucchiaiata di ragù, melanzane, ragù e pochissimo formaggio, proseguite così fino alla fine degli ingredienti. Sopra al tutto, mettete la besciamella dove avrete aggiunto le uova e abbondante formaggio grattugiato. Fate cuocere in forno già caldo a 200° per circa 1 ora. Personalmente, lo faccio cuocere in forno ventilato a 160° per tutto il tempo che serve a farlo diventare così.


23 commenti:

  1. Allora dillo...girare così il coltello nella piaga, ti avverto, facio un sequestro di persona e me la fai...una teglia da 12 tutta per me!!!

    RispondiElimina
  2. premiiiiii!!!!!!!!!
    baci Fiorella

    RispondiElimina
  3. Tu vuoi farmi morire!!!!!!!
    Adoro la moussaka

    RispondiElimina
  4. mi sto' riprendendo ora da un blocco intestinale che perdura....ma questo piatto mi sta' facendo sbavare!!!certo pero' un po' lunghino da preparare...magari provo la tua fra qualche giorno...ciao

    RispondiElimina
  5. Che bella! Ti è venuta molto bene! Me ne lasci un pezzettino?
    Ciao Nonna Sole!

    RispondiElimina
  6. Vista l'ora, i miei occhietti stanchi hanno tutto il diritto di appisolarsi ad intermittenza, finchè sono davanti al pc....
    dopo questa apparizione, di colpo non riescono più a chiudersi!!!
    Impalati a guardare questa goduria goduriosa!
    Oh mamma,stanotte sognerò questa deliziosa moussaka!
    Un bacio...

    RispondiElimina
  7. wow che buono ... complimetiiiiiiiiii!!!!!

    RispondiElimina
  8. una vera delizia!!! complimenti!!!baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Che voglia...vado oggi stesso ha comprare gli ingredienti!

    RispondiElimina
  10. adoro la moussaka e adesso mi hai fatto venire voglia:-)...devo farla quanto prima e la tua è spettacolare!!bacioni imma

    RispondiElimina
  11. Golosissima, le melanzane sono la mia passione le magerei con tutto...motlo interessante l'accorgimneto di friggerle il giorno prima e di pressarle...brava buona serata Luisa

    RispondiElimina
  12. me ne hanno parlato i miei genitori appena tornati dalla grecia... ricetta sostanziosa ma gustosa! ciao :)))

    RispondiElimina
  13. ciao...premiuccio per te...baci

    RispondiElimina
  14. Mi vergogno a dire che non l'ho mai assaggiata ....
    Grazie ancora per il premio
    Un bacio

    RispondiElimina
  15. Ma... l'altro giorno qualcuno mi disse... la devo fare... la devo fare... sarà passata da te???? complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Ecco che qualcuno frigge le melanzane, meno male che si mangia bene, io ne vado matta, non mi stancherei mai.
    Complimenti per averla eseguita con così tanta cura, sarà perfetta anche al palato.
    Ciao Dany

    RispondiElimina
  17. Già la conoscevo ma vista così è ancora più interessante! complimenti!

    RispondiElimina
  18. Ciao c'è qualcosa che potrebbe interessarti sul mio blog...
    www.davidesiviero.blogspot.com

    RispondiElimina
  19. mamma mia ogni volta ke la vedo mi fa venire l'acquolina, buonissima!!

    RispondiElimina
  20. sesamo&coriandolo31 luglio 2009 14:29

    Certo che la tua è quella seria e goduriosa, non la mia a finta polpetta!Meravigliosa comunque nel gusto e nei sapori speziati e impareggiabili! Complimenti!

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.