venerdì 1 gennaio 2016

Tortini con lenticchie


Questa mia ricetta, oltre ad utilizzare degli ingredienti della mia tradizione famigliare, vuole essere un suggerimento sull'impiego degli avanzi. "Piccoli avanzi, grandi piatti"...così diceva mia madre. Questo è il motivo per cui non potrò mettere il peso degli ingredienti per la farcitura, ma solo per la pasta brisè.

Ingredienti per 6 tortini:
Pasta brisè:
Farina 0 200 g
Burro 100 g
Acqua 50 g
Sale q.b
Ripieno: 
Lenticchie 6 cucchiai circa
Cotechino cotto a vapore 6 fettine
Latte per spennellare q.b
Procedimento per le lenticchie:
Brasate carota cipolla e sedano con qualche cucchiaio d'olio, aggiungete le lenticchie lavate, un cucchiaino di concentrato di pomodoro, delle erbe aromatiche a piacere (es: timo, maggiorana, rosmarino ecc) (in base a quante lenticchie avete) e portate a cottura a fuoco lento aggiungendo gradatamente del brodo vegetale. Aggiustate di sale.
Procedimento per la brisè:
Mettete la farina sulla spianatoia e al centro mettete il burro freddo a pezzetti, il sale. Ora aggiungete gradatamente l'acqua fredda (potrebbe non servire tutta). Lavorate fino ad avere un panetto liscio e compatto. Appiattite l'impasto su carta forno, coprite con altro foglio di carta e mettete in frigo per almeno un'ora.
Assemblaggio:
Stendete la pasta e con un coppapasta ritagliate 6 cerchi leggermente più grandi dello stampo e 6 più piccoli che serviranno come coperchio dei tortini. Imburrate gli stampi (io ho usato uno stampo multiplo per muffins) e foderate con i cerchi grandi. Mettete metà cucchiaio di lenticchie, una fettina di cotechino, ricoprite con le rimanti lenticchie e sigillate con i cerchi di pasta piccoli. Spennellate leggermente con il latte. Mettete in forno precedentemente  riscaldato a 180° per circa 20 minuti, o finché saranno dorati. Serviteli nei pirottini di carta e assicuro avrete un successone.




19 commenti:

  1. "Piccoli avanzi, grandi piatti"... mi piace! E mi piace la tua ricetta Solema, da riproporre la prossima volta in cui avanzeranno cotechino e lenticchie. Per quest'anno non è andata così :) Belli quei ragazzini in alto a destra! Buon inizio di 2016. Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è il motto di casa mia...le ricette "svuotafrigo" sono la mia pecialità!

      Elimina
  2. "Piccoli avanzi, grandi piatti" è un motto meraviglioso che racchiude in se' una grande saggezza, il rispetto per il cibo e l'arte di saperlo proporre in modo sempre nuovo, senza essere banali ma anche senza sprecare nulla.
    Una ricetta deliziosa da riproporre senz'altro!
    Un abbraccio e buon 2016 a te e famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se tutti usassero questo moto quanto meno spreco!
      Buon 2016 a te e famiglia!

      Elimina
  3. Come Giorgia: da noi non è avanzato nulla: un po' perchè il cotechino, qui all'Equatore, è tabu, un po' perchè ho tirato il freno a mano nelle dosi, visto che eravamo solo in due e gestire gli avanzi a queste latitudini è un problema grosso. Ma questa ricetta ha il pregio di funzionare anche in altre occasioni, non solo a Capodanno, perchè fa venir fame solo a guardarla! Appena rientro, la provo!
    Buon 2016!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi li ho fatti anche quest'anno in versione mini. Grazie e buon 2016 anche a te e famiglia!

      Elimina
  4. Ciao Solema, come mi piace il tuo "piccoli avanzi, grandi piatti". E' una filosofia che dovremmo tutti recuperare per evitare lo spreco e stimolare la creatività. Sappiamo bene quante meravigliose ricette siano nate dal recupero e questi tortini sono senza dubbio un bellissimo modo per nobilitare un avanzo. Bravissima e Viva Il Calendario del Cibo! Un bacione, Pat

    RispondiElimina
  5. Anche a me piace, perfetta per un aperitivo post feste con l'utilizzo degli ingredienti rimasti. Mi piace parecchio

    RispondiElimina
  6. Sono deliziosi da vedere e sicuramente ottimi da mangiare. Un'idea veramente insolita che può diventare un gustoso antipasto vegetariano.

    RispondiElimina
  7. Sono bellissimi ed appetitosi questi tortini, li ho condivisi anche su FB. Complimenti Solema!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima. Buon anno 2016!

      Elimina
  8. Buonissima idea, grazie per averla condivisa. Spero ci siano presto altre occasioni per vederci da vicino, un bacione e buon anno, Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grosso bacione a te e spero che si ci siano altre occasioni! Buon anno a te e famiglia!

      Elimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.