giovedì 20 ottobre 2011

Salmone a modo mio

 

Come al solito, quando mio marito va a fare la spesa, porta a casa tutte le offerte trovate al supermercato. Questa è stata la volta (l'ennesima volta...) del salmone. "Ne ho preso solo uno" mi dice...ma...era una portaerei!!!. Mio marito non si rende conto che siamo rimasti in due :-((continua a fare la spesa come quando eravamo in 7). Allora l'ho diviso per farlo in più modi (il salmone, non il marito). Questa volta l'ho cucinato così.

 

Ingredienti:
Salmone 500 gr
Brandy 30 gr
Miele di fiori d'arancio 1 cucchiaio *
Il succo di ½ limone
Olio e.v.o
Timo fresco
Procedimento:
Pulite il salmone e tagliate la polpa a pezzi piuttosto grossi. Asciugatelo bene e fatelo rosolare con 2 cucchiai di olio extravergine. Quando è rosolato da entrambi i lati mettete l'insaporitore Ariosto, il timo tritato e spruzzatelo con il succo di limone. Sciogliete il miele nel brandy e a completa evaporazione del succo di limone aggiungetelo alla preparazione. Portate a cottura e buon appetito!!!! Una ricettina semplice e molto saporita....



 * Il miele potrebbe essere d'acacia o millefiori. Ci starebbe bene anche di castagno o di sulla.


26 commenti:

  1. Povero marito e menomale che non l'hai fatto a pezzi,sai devi capirlo..gli uomini non la "SANNO FARE LA SPESA"è meglio rassegnarci!!Però il salmone è stata una buon'idea visto che la ricettina te la rubo,ho voglia di provarlo con il miele!!
    Baci carissima e buona serata!!

    RispondiElimina
  2. E' proprio un bel modo il tuo, ciao

    RispondiElimina
  3. Per un attimo ho pensato al pover marito tagliato a pezzi ;))..ma poi ho letto il seguito..
    Il salmone con il miele non l'ho ancora provato..da fare anche questo :))
    Baci!

    RispondiElimina
  4. Piatto strepitoso!!!!! Bravissima I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  5. La scampata bella tuo marito;)
    il salmone con il miele ...non ci avevo mai pensato !!! ;)

    RispondiElimina
  6. ma dai che carino....va a fare la spesa ed è attento anche alle offerte...in genere i mariti mettono nel carrello senza nemmeno guardare i prezzi:-)il salmone mi piace ma...questo non incontra molto i miei gusti...ci sono due ingredienti che non amo...anzi per dirla tutta proprio non mi piacciono:-) miele e insaporitori ariosto...il miele in alcune cose lo tollero ma...gli insaporitori ariosto....niente...proprio non mi piacciono:-)la ricettina potri provarla con il miele e poi magari un pò di pepe nero...se provo ti faccio sapere:-9 un bacione grande:-)
    annamaria

    RispondiElimina
  7. Molto buono aromatizzato , e grazie per le tue parole!

    RispondiElimina
  8. Mi ispira un sacco....ricetta strepitosa!!! Mi spiace che la tua torta non sia venuta bene!!
    A presto!!

    RispondiElimina
  9. INVITANTE E SAPORITO...DA PROVARE,BUONA SERATA!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. veramente delizioso, anche a me piace accostare il miele al salmone. Hai fatto bene a dividere il salmone e non il marito sennò la prossima volta avevi più pezzetti di marito che facevano la spesa...pensa quante offerte che ti portava. Baci

    RispondiElimina
  11. ma che bravo maritino...e la tua soluzione mi sembra azzeccatissima, voglio provare anche io!
    BUonissima serata

    RispondiElimina
  12. PER UN ATTIMO AVEVO PROPRIO PENSATO CHE AVSSI DIVIO TUO MARITO..... BUONISIMO CON IL MIELE, COMPLIMENTI

    RispondiElimina
  13. devo dire che tuo marito ha fatto bene, ne è uscita un ottima ricetta, baci.

    RispondiElimina
  14. Allora l'ho diviso per farlo in più modi (il salmone, non il marito) .... :-))))))))
    Mi avrebbe fatto conodo saperlo ... dovrei dividere anche il mio :-)))))))
    Buono
    Mandi

    RispondiElimina
  15. Buona la tua versione Sole! :)

    RispondiElimina
  16. ahahah che forte! il mio papà fa uguale quando fa la spesa!:) ottima ricetta

    RispondiElimina
  17. Ciao Nonna Sole!
    Mi piace molto il tuo salmone, adoro il profumo dell'arancia nei piatti saltai.
    Grazie per la ricetta :-)

    RispondiElimina
  18. In realtà dovresti ringraziarlo il marito...è preveggente, sapeva che avevi una ricetta che vagava nei tuoi pensieri e ti ha portato l'ingrediente principale ;-) Brava come sempre.
    Sai che il salmone mi è andato un po' in disgrazia? Però il tuo mi sembra così gustoso.
    Buon fine settimana carissima

    RispondiElimina
  19. Ciao nonna "soreli", il problema dell'uomo lanciato verso l'"offerta speciale" è comune a noi fanciulle, ma se questo è il risultato...sai che amo il salmone ed anche "ello". Un baseto.

    RispondiElimina
  20. Sei uno spasso :-D mi hai fatto ridere di gusto! Tuo marito sa che tu una cuoca eccellente per questo ti porta a casa "portaerei":-D Una ricetta da provare sicuramente, baci cara Solema, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  21. Io dico che questo salmone "a modo tuo" deve essere uscito veramente gustoso!Bacini

    RispondiElimina
  22. anche se non mo il salmone, ci credi che questa tua ricetta mi ha fatto venire voglia di cucinarlo e soprattutto ...di mangiarlo?? ciao e complimenti!

    RispondiElimina
  23. Ma dai con il miele, chissà che gusto particolare, lo devo provare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  24. I nostri mariti dovrebbero conoscersi...non è la prima volta che scopro dei tratti in comune!
    Il tuo ti ha portato la portaerei salmone...il mio, una zucca che posso farci la carrozza per Cenerentola!
    ormai ci ho fatto di tutto, una torta, risotti, minestre, crocchette, creme.
    Ieri mi ha detto: "se passo dal verduraio compro un'altra zucca?"
    :DDDDDDDD

    Molto stuzzicante la tua ricetta!

    RispondiElimina
  25. ....Ma dove sei finita??????Stefy

    RispondiElimina
  26. Grazie a tutti.
    @Stefy, sono sempre qui ma oberata di impegni!!!!
    Grazie per l'interessamento :-)

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.