venerdì 11 febbraio 2011

Sformatini di patate e radicchio


Diverse volte ho affermato di avere due commensali vegetariani; mio figlio e la sua compagna (moglie). Quando a tavola ci siamo tutti, siamo in 12, così cerco di unire l'utile al dilettevole, cioè vegetariano ma che accontenti anche gli onnivori. Questi sformatini non hanno bisogno di parole, si commentano da soli. Il procedimento non è così lungo come sembra, perchè tutto può essere preparato in anticipo....

Ingredienti x 6 cocottine
Patate 600 g. (crude ma pulite)
Porro 200 g.
Radicchio trevigiano tardivo *
Burro 50 g.
Yogurt 1 vasetto (125 o 150)
Mascarpone 50 g (2 grossi cucchiai)
Formaggio fresco 60 g.( io montasio)
Pane grattugiato q.b
Olio evo q.b
Procedimento:

Tagliate il porro a rondelle, lavatelo e brasatelo con un cucchiaio di olio e con l'aggiunta di un pò d'acqua. Nel frattempo avrete lavato anche il radicchio che metterete insieme al porro. Lasciate raffreddare .

Preparate anche il purè con le patate (cotte a vapore e schiacciate), il burro e lo yogurt. Lasciatelo sulla fiamma finchè il purè non si stacca dalla pentola. Aggiustate di sale. Aggiungete il mascarpone al radicchio e porro.

Imburrate delle pirofiline e spolverizzatele con il pane grattugiato. Rivestite il fondo e i lati con un cucchiaio abbondante di purè.

Riempite con il radicchio, mettete dei cubetti di formaggio fresco al centro e richiudete il tutto nuovamente con il purè. Spolverate ancora con abbondante pane e mettete in forno preriscaldato a 200° fino alla gratinatura. Lasciate raffreddare , capovolgete la pirofilina e...bon appetit!!
*La verdura del ripieno può essere diversa, esempio: spinaci, bieta, ecc. ecc.
E siccome anch'io sono sempre alla ricerca di nuove idee per i miei vegetariani, con questa ricetta partecipo al contest di Aria

Visto che la ricetta contiene il porro e il radicchio rosso (ingredienti del mese), la aggiungo alla raccolta mensile della Mia dispensa


35 commenti:

  1. Che bel cuore filante, invitante ho l'acquolina in bocca.

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che buoni! sto già cominciando a sentire fame ;-)
    Buoni e anche molto belli da vedere...brava ^_^

    RispondiElimina
  3. Molto appetitosi e originali!!! Bravissima, baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Immagino che quei due cucchiaioni di mascarpone,aggiungano ancor più ricchezza a questa ricetta delicata,ma assai saporita!!I vegetariani hanno gradito tantissimo,ma gli onnivori non hanno avuto di che lamentarsi!!Bravissima Solema!!
    Un bacio cara e buon w.e!

    RispondiElimina
  5. Grazie mille per la ricettina sfiziosa, in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  6. uno sformatino davvero succulento!!! Adattissimo per tutte le occasioni e di sicuro per tutti i commensali!!!

    RispondiElimina
  7. Buoni, sono da copiare... Ciao.

    RispondiElimina
  8. Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba...
    http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html
    se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

    RispondiElimina
  9. mmmmm.... che golosità. Io adoro i ripieni con le patate. Ci preparo gli agnolotti e anche tortini rustici. E questa ricetta è perfetta!!!!

    RispondiElimina
  10. Ho l'acquolina, ma davvero, preparo qualcosa di simile anch'io ma i tuoi son proprio invitanti. Complimenti e buon week end

    RispondiElimina
  11. che splendidi sformatini, da rifare subito..baci

    RispondiElimina
  12. E' una ricetta molto molto interessante!
    Anche perchè, come hai detto, si può comunque sostituire il radicchio, che non riesco sempre a trovare, con altre verdure. Ed è un modo gustoso per propinarle alle figlie!

    RispondiElimina
  13. Deliciosa la receta. Fantastica.

    Saludos

    RispondiElimina
  14. Nonna sole, questa ricetta è semplicemente meravigliosa! bravissima come sempre!
    bacio e buon week end!

    RispondiElimina
  15. Ma che meraviglia ,prendiamo nota...buon w.e.

    RispondiElimina
  16. decisamente da copiare immediatamente....bravissima, baci

    RispondiElimina
  17. Una ricetta molto appetitosa e golosa. In bocca al lupo per il contest.
    Un bacione e buon w.e

    RispondiElimina
  18. ottima ricetta da riproporre a casa :D i miei complimenti :D ed in bocca al lupo per il contest :D

    RispondiElimina
  19. che goduria,questi sformatini,Solema,cara!!!!sei fenomenale,come sempre!!!che voglia di farli!!!che dici,per renderli piu' light,cosa posso sostituire al mascarpone??bacioni,cara,auguroni per il contest e buon weekend!:-*

    RispondiElimina
  20. @Elisabetta, potresti mettere ricotta o philadelphia light!!!Grazie cara e buon fine settimana anche a te!!!
    Grazie a tutti/ e buon fine settimana a tutti voi!!!

    RispondiElimina
  21. Sono deliziosi e con ingredienti che mi piacciono molto! Bravissima!Buona domenica.

    RispondiElimina
  22. Bellissimi e buonissimi! Anche se mi piacerebbe molto farli con il radicchio trevisano mi accontenterò di quello di Chioggia che è l'unico ad arrivare qui! Una buona serata!

    RispondiElimina
  23. E sì sono proprio fortunati questi vegetariani.
    Brava nonna Sole!!!

    RispondiElimina
  24. Devono essere buonissimi brava questa te la copio!
    Baci Francesca

    RispondiElimina
  25. che golosità! quasi quasi te li copio per stasera, con qualche variante di ingrediente. slurp

    RispondiElimina
  26. Io non ti conoscevo, ma è sicuro che ora non ti lascierò mai più. Mi piace il tuo blog, e gli sformati.....buonissimi. Ciao, buona giornata. Meris

    RispondiElimina
  27. Fantastica, Nonna Sole! Ho sperimentato subito la tua ricetta nella versione light con ricotta la posto del mascarpone per S. Valentino e mio marito ha gradito moltissimo il "comitato benvenuto"! Inoltre ho provato la tua torta "cavallo di battaglia" per il mio compleannoo il 10 febbraio: ho lasciato tutti a ...BOCCA PIENA! Grazie mille. Elena

    RispondiElimina
  28. Avevo messo un commento su questi sfirmatini che mi sembrano deliziosi e siccome ti chiedevo alcune informazioni sul contest cercavo la risposta, ma evidentemente ho sbagliato nel postare. Ora ho troppo sonno per chiederti ragguagli circa la dispensa di stagione. A domani notte

    RispondiElimina
  29. @Azzurra, scusa, ma non ho trovato il commento!!!
    Mi spiace!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao Solema...gironzolando di blog in blog sono "inciampata" nel tuo e ne sono rimasta piacevolmente colpita...questa ricettina poi...interessante davvero; me la sono archiviata e spero che ti faccia solo che piacere. Da oggi divento una tua seguace così non ti perdo più di vista. Ah! Siamo anche della stessa regione!! Ciao e Buona Cucina!!!

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.