lunedì 10 dicembre 2012

Cotolette di gamberi

 

Ricetta "pescata" su La cucina italiana di settembre 2012. Questa fa parte delle prove per il pranzo di Natale. Ho cambiato qualche ingrediente: il fungo porcino con una fetta di fungo coltivato, olio extravergine per friggere con olio di arachide. Il risultato è stato più che soddisfacente, tanto che questo piatto sarà uno degli antipasti.
Come antipasto servirei una cotoletta a testa (2 code di gambero) considerando che le mie code di gambero erano piuttosto grandi.





Ingredienti per 8 persone:
Code di gambero 16
Funghi coltivati 8 fette sottili
Uova 2
Panna fresca o latte 4 cucchiai
Farina q.b
Pane grattugiato q.b
Olio di arachidi per friggere q.b
Sale
Procedimento:

Sgusciate le code di gambero lasciando il codino; con un coltello affilato apriteli a libro e togliete il filetto nero. Batteteli delicatamente con il batticarne. Posate una fettina di fungo su 8 gamberi e richiudete a sandwich sovrapponendo le altre code. Passateli nella farina, nelle uova leggermente sbattute con la panna, o latte, salate e infine nel pane grattugiato. Friggete in olio alto.
Trasferiteli in un piatto con carta assorbente per togliere l'eccesso di olio. Aggiustate di sale e servite caldo.



11 commenti:

  1. Ma che bontà, dopo i mostaccioli potrei fare da assaggiatrice anche per questi però so già che non ce n'è più :-(
    Buona settimana ♥

    RispondiElimina
  2. mamma che buone...e poi sistemate in quel cartoccetto!!!!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  3. proprio sfiziose queste cotolette, sarò "costretta" a scopiazzare la ricetta per provarle, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Che bella ricetta,devono essere buonissimi!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao Solema, non avevo mai pensato di fare delle cotolette di gamberi! Devono essere buonissimi Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non pensavo nemmeno io, poi ho visto la ricetta su "La cucina italiana" e mi è piaciuta subito, direi a ragione.

      Elimina
  6. Ciao, sono una collaboratrice di Ricette Last Minute, gradirei ricevere il tuo indirizzo mail per poterti in futuro inviare informazioni e proposte di collaborazione! Grazie :-)

    RispondiElimina
  7. Che bontà,adoro i gamberi e i funghi

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.