venerdì 30 settembre 2016

Spaghetti con l'uovo fritto


Siamo arrivati all'epilogo del contest "girodeiprimi" indetto da "La Melagrana-Food Creative Idea" in collaborazione con "La Pasta di Canossa". Un contest che ci ha portato in giro nel sud dell'Italia; iniziato in Basilicata e proseguito, giù giù, fino in Calabria. Una regione, questa, che purtroppo non ho mai visitato, e conosciuto solo tramite i libri di scuola e traendo notizie da internet; sicuramente ovvierò a questa lacuna. So per certo, però, che i primi piatti calabresi sono sempre molto piccanti e questo, piace molto alla mia famiglia. Girando per il web ho trovato ricette molto interessanti ma una in particolare si è impressa nella mia mente: gli spaghetti con l'uovo fritto. Naturalmente, come tutte le ricette tradizionali, si differenziano in piccoli particolari: ogni paese ha la sua ricetta (per non dire che ogni famiglia) ha la sua. Una primo piatto molto semplice ma, come tutte le ricette che appaiono semplici devono avere come materia prima ingredienti di alta qualità, come lo è la Pasta di Canossa. Un prodotto a chilometro zero che nella Tenuta Cuniola, in provincia di Ferrara, viene seminato il grano scelto che dà alla pasta una consistenza ineguagliabile. Questa pasta è trafilata al bronzo e lavorata a essiccazione lenta per per far si che il prodotto finale sia una pasta che sa raccogliere bene il sugo.

Ingredienti per 4 persone:
Spaghetti Pasta di Canossa 320 g
Pecorino calabrese semi stagionato 100 g
Uova biologiche 4
Olio calabrese biologico q.b
Peperoncino fresco 1 medio
Pepe q.b
Sale grosso q.b
Procedimento:


Lessate molto al dente gli spaghetti. Nell'acqua di cottura aggiungete il peperoncino intero, che poi toglierete. In una padella antiaderente con quattro cucchiai d'olio extravergine d'oliva (preferibilmente calabrese), friggete le uova; mettete il coperchio alla padella per far si che si rapprenda velocemente l'albume; aggiustate di sale.Togliete le uova dal fuoco e dalla padella (tenetele al caldo sopra l'acqua di cottura della pasta), e nella stessa padella mettete gli spaghetti scolati lasciando un po'  d'acqua di cottura. Conditeli con abbondante pecorino grattugiato e se vi piace anche con del pepe grattugiato. Mescolate velocemente; divideteli nei piatti di servizio e sopra adagiatevi l'uovo fritto. Finite con un filo d'olio extravergine d'oliva.



"Con questa ricetta partecipo al contest #girodeiprimi indetto da La Melagrana - Food Creative Idea e Pasta di Canossa"
#melagranafood, #pastadicanossa #girodeiprimi #labuonapasta, #lapastachesadipasta.


Nessun commento:

Posta un commento

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.