venerdì 31 gennaio 2014

Cavolfiori con zafferano

 

Amo molto la stagionalità dei prodotti e l'inverno, purtroppo, non è generoso come l'estate nella produzione di ortaggi. Con un po' di fantasia, comunque, si può spezzare questa monotonia invernale presentando in modo sempre diverso la stessa verdura. Mia sorella adotta questa ricetta utilizzando i finocchi. E' proprio da lei che ho "rubato" l'idea dello zafferano ma, avendo dei cavolfiori in frigo, ho pensato che potesse diventare comunque una ricetta sfiziosa...et voilà!



Ingredienti per 4 persone:
Cavolfiore 1
Scalogno 1 grande
Zafferano 1 bustina
Formaggio grattugiato q.b.
Olio e.v.o. 3 cucchiai
Latte 2 cucchiai
Sale q.b.
Procedimento:
Pulite il cavolfiore; riducetelo a cimette e cuocetelo al dente, possibilmente a vapore. In una padella antiaderente stufate lo scalogno (potrebbe andar bene anche una cipolla o un pezzetto di porro) con 3 cucchiai d'olio, aggiungendo un po' d'acqua fino a cottura. Ora aggiungete lo zafferano diluito nel latte. Spegnete il fuoco e unite le cimette del cavolfiore rigirandole delicatamente. Aggiustate di sale. Mettete in una pirofila e spolverizzate il cavolfiore con una generosa manciata di formaggio grattugiato. Mettete in forno a 180° fino a doratura.



14 commenti:

  1. però che idea, mi piace moltissimo

    RispondiElimina
  2. Perfetto!
    Posso avare una porzione by e-mail? ;-)

    RispondiElimina
  3. Adoro il cavolo e tutti i suoi fratelli, quindi evviva!
    Un abbraccio e tanti sorrisi :-D

    RispondiElimina
  4. Mmmmm... Così non li ho proprio mai fatti! Domani al mercato li prendo e ci provo!
    Bravissima Solema, mi hai dato un'idea per un contorno diverso dal solito.

    RispondiElimina
  5. O aroma do açafrão e tão bom, não conhecia esta sugestão ficou com uma cor tão linda e cheia de bom aspecto.

    Beijinhos

    RispondiElimina
  6. questi li provo di sicuro,sono bellissimi anche da vedere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio belli non sono ma di certo sono buonissimi.

      Elimina
  7. Che spettacolo! ottima idea per uno slurpante e sano contorno!

    RispondiElimina
  8. Grazie per la visita ma soprattutto per la ricetta.....in verità sarei negata per cucinare bene, ma trovo la ricetta interessante e la proverò sicuramente.

    RispondiElimina
  9. domani lo provo...adoro i cavolfiori, amo lo zafferano!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao! ci hai dato davvero un'ottima idea per il prossimo cavolfiore! semplicissima e colorata come il sole :)
    un bacione

    RispondiElimina
  11. ma che belli,Solema!!! cosi' colorati,sono ancora piu' invitanti,per me che adoro i cavolfiori!! se non fosse per il cattivo odore,che emanano durante la cottura...mannaggia.. baci,cara ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima buongiorno, ho un metodo per ovviare al cattivo odore:mettere un pezzo di limone nell'acqua.
      Prova

      Elimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.