martedì 27 novembre 2012

Pane alla zucca





Dopo molto tempo ho rifatto il pane con la zucca; ne era trascorso così tanto che, oltre a non ricordarmi gli ingredienti e il procedimento, non trovavo nemmeno il foglietto dove era segnata la ricetta. Non ci crederete: in una settimana l'ho fatto già 2 volte. Mio figlio dice che è meglio di una brioche (soprattutto servito ancora caldo). Ora la "inchiodo" qui, sperando di non perdere nuovamente la ricetta (tra l'altro, questo è il motivo per cui ho creato il blog...;-)...). Premetto che questa ricetta l'ho creata anni fa, dopo innumerevoli di prove. Volevo fare il passo- passo, ma sistemando le foto ne ho cancellate molte...ah la vecchiaia :-(  ... ;-)




Ingredienti:
Farina 0 350 gr
Semola rimacinata di grano duro 150 gr
Zucca 300 gr (pesata cotta)
Burro sciolto tiepido 50 gr
Lievito di birra 25 gr se fresco o 1 busta se secco
Zucchero o miele 2 cucchiai
Sale 10 gr
Latte tiepido q.b se serve
Burro sciolto per spennellare i panini
Procedimento:





Tagliate a pezzi la zucca lasciando la buccia, poi mettetela nel forno a 200° finchè diventa morbida. Una volta fredda, togliete la polpa e, se molto umida, asciugatela sul fuoco in una pentola antiaderente. Mettete le farine nell'impastatrice (potete fare anche a mano), aggiungete il lievito; sopra, mettete lo zucchero o il miele e iniziate a lavorare. Aggiungete la zucca e il burro. Lavorate finchè l'impasto è liscio e morbido ma non appiccicoso. Se risultasse troppo sodo aggiungete qualche cucchiaino di latte tiepido. A questo punto aggiungete anche il sale. Lavorate ancora. Mettete l'impasto in una ciotola; copritelo e lasciatelo fino al raddoppio. Senza lavorarlo troppo, dividetelo in 15 o 16 pezzi (i miei erano di 60 gr circa). Preparate i panini appiattendo delicatamente (con il palmo della mano) il pezzetto di pasta, poi, prendete tutti i lembi e richiudete a palla. Rigirate, mettendo il panino sotto il palmo della mano finché prende forma una pallina. Mettete in una teglia rivestita di carta forno e fate lievitare nuovamente fino al raddoppio. Riscaldate il forno al massimo e poi portatelo alla temperatura di 210°. Prima di infornare, spennellate i panini con il burro sciolto, tiepido. Una volta infornato, portate la temperatura a 190° per circa 20-25 minuti. Quando sono pronti, spennellateli nuovamente con il burro. Togliete dal forno e, se vi riesce, fateli raffreddare sopra una gratella. Ecco...adesso, la ricetta, da qui non si muove più...tiè!




29 commenti:

  1. ciao Solema!
    bene hai fatto a 'fissarla' qui che così ce l aconserviamo anche noi, se dovessi riperderla ... fai un fischio!
    cara, posso permettermi di invitarti al contest lanciato da gliamorididida? una tua partecipazioen la vederei proprio bene, si tratta di dolci con il vino e mi sa che questo tema nelle tue mani potrebbe creare una bontà, dai vieni a dare una sbirciatina anche solo per curiositò e se ti va, magari mi dai una mano a diffonderlo prelevando il banner, ok?
    grazie cara, un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per disparati motivi non partecipo ai contest, ma se vuoi prelevo il banner.
      Ciao

      Elimina
  2. La tua ricerca dei foglietti con le ricerche mi ricorda qualcosa :)
    Già dalle foto appare un pane straordinario. Vorrei veramente avere quell'impasto colorato tra le mani: è irresistibile.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Adoro il pane alla zucca...Squisito!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao, ho notato la tua ricetta nel blogroll di Damiana e sono venuta a vedere! impastare mi piace molto e ogni nuova ricetta m'incuriosisce, questi panini hanno un colore bellissimo e chissà che buon sapore! compplimenti e buona giornata!

    RispondiElimina
  6. ma sai che non l'ho mai mangiato il pane alla zucca?? sembra buonissimo, lo provero sicuramente

    RispondiElimina
  7. Sono meravigliosi questi panini arancioni sole!!!!!

    RispondiElimina
  8. Sono bellissimi e vien voglia di addentarne uno!!!! Non ho mai provato a fare il pane con la zucca.....ma devo rimediare!!! Bacioni

    RispondiElimina
  9. Siamo andate di zucca tutte e due oggi:-) Bellissimi questi panini!! Non è difficile immaginare che siano più buoni di una brioche!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. che belli che sono...sei stata bravissima cara!
    bacione

    RispondiElimina
  11. Buonissimo il pane alla zucca! L'ho preparato lo scorso Natale e tutti hanno fatto man bassa!

    RispondiElimina
  12. Ciao Solema, che bel colore questo pane, la zucca la trovo ottima ma i lievitati mi spaventano sempre un po'. Un saluto

    RispondiElimina
  13. chiacchierando mi ero dimenticata di venire qui per dirti che mi piacciono molto, ogni li ho fatti una volta, senza postarli, adesso li proverà seguendo la tua ricetta, un abbraccio

    RispondiElimina
  14. mai provato alla zucca, il tuo ha un aspetto splendido, segno la ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. Adoro il pane alla zucca,ottimo sia con il una farcia dolce a colazione,sia a merenda con il salame.
    un abbraccio Francesca

    RispondiElimina
  16. Pane alla zucca ... que delicia se ven estos panecillos !!!!
    Me gusta mucho tu blog y te sigo de cerca.
    felicitaciones por tu enorme trabajo, es muy bello lo que haces.
    Un abrazo desde la ciudad de Montréal.

    RispondiElimina
  17. ma che bel blog mi sono persa finora!!!!!! ti ho incontrata da Celeste!
    belle ricette e anche belle esperienze vedo! Mi sa che qui troverò ispirazione....
    Il pane alla zucca è buonissimo, me lo fa ogni tanto mia figlia che ha la macchina, e a dire il vero oggi ho fatto il mio primo esperimento con la pasta madre, mentre ti scrivo il panetto e le briochine (spero di poterli chiamare tali in finale!!) stanno lievitando. Mi hanno regalato questo lievito e ora diventerò matta per mantenerlo in vita, so che non è così semplice!!!!
    Mi unisco ai tuoi lettori e se ti fa piacere passa a conoscermi, sarai naturalmente la benvenuta
    ciao a presto

    RispondiElimina
  18. Avevo in mente di farlo per il wbd, ma in quell'occasione il mio forno era in sciopero ed ho desistito: mi sa che devo recuperare il tempo perduto .....
    Confronterò la mia ricetta con la tua ....

    RispondiElimina
  19. ciao Solema ma lo sai che oggi pensavo proprio a te come possibile compagna dello swap di Annamaria!!!!sono felice di poterti conoscere e spero anche di poter diventare amiche!!!sono bellissimi questi panini con la zucca,viene voglia di provare a farli!!!un abbraccio e a presto!!!Tittina

    RispondiElimina
  20. ciao cara, si, vanno nell'impasto tritati grossolanamente, la ricetta originale non li prevede, è facoltativo, non so se hai letto la nota, nella versione glutinosa c'è il cacao, perchè all'interno sono scuri, cosa che nella versione senza glutine ho omesso, ciaooo! buoni i panini alla zucca!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la risposta, penso di farli glutinosi!!!

      Elimina
  21. Io prima o poi mi devo buttare in una versione gf di questo pane. Troppo bello il suo colore!!

    RispondiElimina
  22. When I originally commented I clicked the "Notify me when new comments are added" checkbox and now each time
    a comment is added I get four e-mails with the same comment.

    Is there any way you can remove me from that service?
    Many thanks!

    Here is my web-site: testing.ecolink.gr
    Also see my page :: albiongaming.com

    RispondiElimina
  23. It's an amazing piece of writing for all the internet visitors; they will obtain benefit from it I am sure.

    Also visit my website :: http://iplaws.co.kr/

    RispondiElimina
  24. Very soon this web page will be famous amid all blogging and site-building
    users, due to it's good posts

    my homepage: Shopping Tools

    RispondiElimina
  25. Great blog! Is your theme custom made or did you download it from somewhere?
    A design like yours with a few simple adjustements would really make my blog jump out.
    Please let me know where you got your theme.
    Thanks a lot

    Feel free to visit my web blog :: group life insurance policy
    my site: hiv life insurance

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.