giovedì 13 settembre 2012

Caprese bianca a modo mio

 


Un dolce che appaga tutti. Mia nipote (la figlia di mia figlia), ha imparato la ricetta e ormai non chiede più a sua madre di farla; è così semplice che la fa da se e la porta a tutte le feste. Contiene il limoncello ma il calore del forno brucia l'alcool e così, il dolce, lo possono mangiare anche i bambini.


Ingredienti per una tortiera di 30 cm:
Cioccolato bianco 300gr
Zucchero 200 gr
Mandorle con la pelle 300 gr
Burro 100 gr
Maizena 100 gr
Lievito per dolci ½ bustina (8 gr)
Buccia grattugiata di 1 limone
Limoncello 6 cucchiai
Uova 5

 

Procedimento:
 Sciogliete il cioccolato con il burro tagliati a pezzetti (io li sciolgo nel microonde). Tritate le mandorle con lo zucchero. Mettete il cioccolato sciolto in una boule e, dopo averlo lasciato raffreddare,  aggiungete un tuorlo alla volta. Non aggiungete il secondo se il primo non è ben amalgamato.Questa operazione fatela possibilmente con un frullatore elettrico.
 
  Montate con un pizzico di sale gli albumi a neve fermissima. Mescolate le mandorle, la maizena, il lievito (siccome il dolce lo mangia anche un celiaco, uso il lievito senza glutine). Aggiungete al composto, la buccia del limone tritata e il limoncello. Ora, con un cucchiaio di legno, delicatamente, alternate a cucchiaiate gli albumi alle farine. Imburrate e infarinate con la maizena la tortiera e rovesciate dentro l'impasto. Mettete in forno preriscaldato a 170/180° per circa 40 minuti. Fate comunque la prova stecchino dopo 30 minuti (spengo il forno quando il dolce è ancora un pò umido, circa 5 minuti prima e lo lascio dentro il forno spento, fino alla sua completa cottura).

Decoratela a piacere, io l'ho fatto con dei trucioli di cioccolato bianco.


21 commenti:

  1. che buona la caprese...questa tua versione mi piace...devo provarla:-9 un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Questa torta è uno spettacolo...

    RispondiElimina
  3. Sai che non l'ho mai assaggiata!! Devo subito colmare questa grave lacuna!
    :DDDDDDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' veramente buona e facilissima!!! Grazie

      Elimina
  4. Penso sia una meraviglia, da provare!Ciao, buon proseguimento!!!

    RispondiElimina
  5. mamma mia la mia piccolina ci andrebbe a nozze con tutto quel cioccolato bianco! Eppure a prima vista ho pensato alle carote, vedo arancio o sbaglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sbagli, vedi arancio, un pò per colpa della macchina fotografica, mi fa degli scherzi e un pò per"colpa" della pelle delle mandorle!!!

      Elimina
  6. Favolosa la tua caprese bianca.Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  7. E' assolutamente una favola!!!!!! Splendida e golosa ci credo che tua nipote se la faccia da se! Un bacione!

    RispondiElimina
  8. Ho provato una ricetta simile e l'ho pubblicata, buonissima, ma si rompeva alla grande, era piena di crepe in superficie ... la tua mi sembra compatta al punto giusto ... dovrò riprovare, grazie ! baci!

    RispondiElimina
  9. Vado pazza per la caprese, ma bianca mica l'avevo mai vista...devo assolutaamente copiartela!!! A proposito, ho risposto alla tua mail :-)
    Un abbraccio e buon finesettimana

    RispondiElimina
  10. Ciao Solema, passo per farti tanti, tanti, ma cosa dico, tantissimi AUGURI per uno splendiddo COMPLEANNO, fatti coccolare e fatti fare una bella torta, un abbraccio.
    Quando sarai meno impegnata faremo 4 ciacole ♥♥♥♥♥

    RispondiElimina
  11. Che dolce splendido, anch'io non l'ho mai assaggiato, e sembra cosi' facile da preparare....assolutamente da provare. Complimenti e buon fine settimana. Ciao

    RispondiElimina
  12. Cara Solema, finalmente e con piacere ripasso dal tuo blog, quest'estate è stata bellissima e piena di nuove idee, che stanno sbocciando come fiori lungo il mio cammino. Questa torta deve essere molto buona, brava. Tu come stai?

    RispondiElimina
  13. quanto dev'essere buona non me lo posso inmmaginare!! Non sapevo della dritta sul calore che brucia la parte alcoolica del limoncello! Hai fatto benissimo a condividerla perchè ora ne terrò conto per le prossime ricette.
    Grazie cara, un abbraccio. Buona domenica

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.