lunedì 30 aprile 2012

Tiramisù fragole e ricotta


 


Questo dolce l'ho preparato a Pasqua, ma, vista la giornata pessima (meteorologicamente parlando) perdurata anche a lungo, non mi andava di postarla. Da due giorni invece sembra scoppiata l'estate, così ho deciso di mettere la ricetta. Ero partita con l'idea di fare una charlotte, trovata sul blog di Tiziana, ma dovendo fare troppe porzioni ho desistito. Volevo fare un tiramisù diverso e, forse, più leggero, con la ricotta. Girando il web mi sono imbattuta sul tiramisù di Claudia  , solo che lo volevo più "grassetto" e allora, come al solito, ho fatto di testa mia. Lo volevo anche senza contenitore...insomma, come una torta. Ho adoperato una tortiera rettangolare da 24cm x 36 togliendo il fondo. Ho sistemato il rettangolo foderato con pellicola in un vassoio e ho inziato a formare il "mio" (chiamiamolo così) tiramisù. Ah, dimenticavo: con queste dosi ho ottenuto 24 abbondanti fette e adoperando i savoiardi sardi: i pistokkeddos (buonissimi).
 


Ingredienti:
Savoiardi pistokkeddos 900 gr
Ricotta mista vaccina e ovina 700 gr
Crema pasticcera 500 gr circa
Panna montata 500 gr
Fragole 500 gr + quelle per decorare
Zucchero semolato
Succo di 1limone
Zucchero a velo
Gelatina in fogli 4
Bagna al succo di fragole
Ingredienti x la bagna
Zucchero semolato q.b
Succo di fragole 500 gr (2 brik)
Liquore a piacere 4 cucchiai
Acqua
Procedimento x la bagna:
Fate bollire in un pentolino il succo diluito con qualche cucchiaiata d'acqua, lo zucchero e il liquore. Quando lo zucchero si è sciolto, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
Ingredienti x la crema pasticcera:
400 gr. di latte intero
100 gr. di zucchero
35 gr. maizena
1 uovo intero e 1 tuorlo
Procedimento per la crema pasticcera:
Premetto che la preparo in microonde. In una boule di vetro (o altro materiale che possa andare in micro), montate le uova con lo zucchero, setacciate un pò alla volta la farina sempre mescolando e, alla fine, sempre poco per volta, il latte; attenzione a non fare grumi, all'inizio il latte dev'essere stemperato bene. A questo punto la metto nel micro a media potenza per 2 minuti, tolgo il recipiente, mescolo per benino, lo rimetto in micro ancora per 2 minuti e continuo questa operazione finchè la crema è densa al punto giusto.
Procedimento per la crema di ricotta:
Setacciate la ricotta in una boule, unite delicatamente la crema pasticcera, la panna montata e zuccherate a piacere con lo zucchero a velo. In una ciotola con acqua fredda, mettete a bagno la gelatina per il tempo indicato sulla confezione. Quando si è ammollata, riscaldate un pò di crema e sciogliete i fogli di gelatina. Aggiungetela alla crema gradatamente, facendo attenzione a che non si formino grumi.
Procedimento x le fragole:
Tagliatele a pezzetti, bagnatele con il succo del limone e cospargete di zucchero semolato a piacere. Fate questa operazione qualche tempo prima di assemblare il dolce.
Assemblaggio:
 Fate un primo strato di savoiardi passati nella bagna, coprite con la crema di ricotta, spargete un terzo delle fragole  (ho fatto 3 strati).Nell'ultimo strato, mettete i savoiardi e le fragole. La crema la usate come decorazione con la sache-a- poche. Ultimate, decorando a piacere con le fragole.




Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Paola


31 commenti:

  1. Posso averne una fetta??? Deve essere squisito!!! un bacione

    RispondiElimina
  2. @olga, devo ammettere che si era buonissimo!!!

    RispondiElimina
  3. Noi abbiamo una passione smodata per i dolci con le fragole, comunque ti è venuto una meraviglia e sicuramente i savoiardi sardi sono un valore aggiunto.Ciao, buona settimana!

    RispondiElimina
  4. wow che meraviglia questo tiramisù!

    RispondiElimina
  5. deve essere squisito ! io faccio il tiramisu normale cosi savoiardi sardi,son gia morbidi e piu adatti secondo me. li mangerei tutti anche direttamente dalla confezione,ne vado pazza !

    RispondiElimina
  6. che meraviglia!!!
    troppo troppo carina!!

    RispondiElimina
  7. adoro la ricotta e anche le fragole :-P
    squisito questo tiramisù diverso dal solito.
    un abbraccio e buon 1° maggio.
    baci.

    RispondiElimina
  8. bello, estivo e molto godurioso...

    RispondiElimina
  9. Che delizia cara Solema,adoro il tiramisù che preparo sempre con il mascarpone.......d'ora in poi si cambia,la tua ricetta con la ricotta mi ha conquistata.
    Un abbraccio,Tiziana.

    RispondiElimina
  10. E' favolosao questo dolce, mi piace molto anche la presentazione. Buon 1 Maggio Daniela.

    RispondiElimina
  11. Bellissimo questo tiramisù e fantastici quegli animaletti di zucchero che ci sono su.. sono dolcissimi :)

    RispondiElimina
  12. Ma questo tiramisu è una meraviglia!

    RispondiElimina
  13. troppo bello e goloso,questo tiramisu,Solema!!hai fatto bene a postarlo adesso!!La mite temperatura e la solarita' che accompagna questi giorni,si rispecchia molto bene,in questo dolce!!bacioni e buon 1°maggio ;0))

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia..l'hai decorato perfettamente.


    ciao e buon 1° maggio.

    RispondiElimina
  15. Anch'io mi ci sarei tuffata dentro :D
    Che bella Pasqua golosa che avete trascorso ;-)
    Baci carissima

    RispondiElimina
  16. Grazie per l'abbraccio, che mi prendo tutto tutto perchè ne ho estremo bisogno...e ricambio, con due braccine stanche ma cariche di voglia di star bene.
    E che dire, cosa consola meglio di un dolce morbido e cremoso come questo? Con tante fragole piene di colore, che danno pace agli occhi e all'animo ( anche perchè qui piove di nuovo da due giorni, che noia! )

    RispondiElimina
  17. Buono! Delicatissimo con la ricotta!!! Le decorazioni poi, favolose! Buon 1º maggio cara Solema!

    RispondiElimina
  18. Mai ho visto un tiramisù cosi bello!!Complimenti!!

    RispondiElimina
  19. Ciao Solema, sapere che a 15 minuti da casa si confezionano certe leccornie...mannaggia :-D
    Un baseto.

    RispondiElimina
  20. grazie! :)) scusa del ritardo.. :( deve essere squisito, lo aggiungo alla mia raccolta e lo proverò anche a fare ;) ciaooo

    RispondiElimina
  21. Ma che buono! Una bella versione primaverile, ma non saprei con che liquore fare la bagna, tu cos'hai usato?

    RispondiElimina
  22. @Eli,io ho messo limoncello, ma potrebbe essere maraschino o rum!!
    @Paola, tranquilla, grazie a te!
    @Libera, ricambio!
    @Carmen, Terry,Anna,Alice, Elisabetta,Stella, Paola, Daniela, Fabiola, Betty, Mirtilla, Memole,Josè, Mary grazie di cuore!
    @Celeste, un grosso abbraccio!
    Tiziana, anche per me era la prima volta e lo farò sempre così!
    @Mary e Fiorella, Silvia, anche con questi biscotti era la prima volta ma li adopererò sempre!!

    RispondiElimina
  23. che dire..sono senza parole davanti a questo capolavoro!brava..e sicuramente sarà arci buono. troppo bello però da disfare per mangiarlo! un caro saluto peppe

    RispondiElimina
  24. @Chiara,Peppe, Stefania, grazie di cuore!

    RispondiElimina
  25. Bellissima e buonissima!Felice fine settimana!

    RispondiElimina
  26. Davvero favoloso Solema... buono e bello ma come l'hai decorato bene... brava!

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.