mercoledì 18 gennaio 2012

Biscottini di Nigella?...no di Libera


Questi biscottini provengono da una ricetta di Nigella; a dir la verità a me l'ha data Libera e la prima volta li ho assaggiati Qui. Ho passato una giornata stupenda e, forse anche per questo, tra me e i biscottini è stato amore a prima vista. Nel periodo natalizio ne ho fatti e donati a "bizzeffe". Sono stati graditissimi dato che chi li ha ricevuti mi ha chiesto la ricetta. Sono velocissimi da fare e danno molte soddisfazioni. L'unica vera, quanto superabilissima difficoltà nella preparazione dei biscottini è quella di saper dosare l'albume. Se poco, i biscottini si screpolano (vedi foto), se troppo si "spatasciano" (questo è successo nel mio primo esperimento). La ricetta originale vorrebbe 1 albume ogni 100 gr di frutta secca e 100 gr di zucchero, ma non so come mai le uova hanno un albume più pesante rispetto al tuorlo. Mah... non ci sono più le galline di una volta :D... Come raccomanda Libera, è preferibile dosare l'albume con il cucchiaino!! Questi sono misti, cioè: con nocciole, con noci e con mandorle e anche molti visto che doveva portarli mio figlio al lavoro!!
 
Ingredienti x 42 biscottini di 15 gr l'uno
Nocciole o noci o mandorle pelate 300 gr + quelle per decorare
Zucchero 300 gr
Albume 1 e ½*
Procedimento:

Tritate le nocciole con lo zucchero, mettete un albume intero e l'altro dosatelo con il cucchiaino. Mescolate con le mani l'impasto e formate delle palline. Posate una nocciola schiacciando leggermente. Infornate in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti. I miei erano piccoli e di conseguenza li ho lasciati meno tempo (mi ero dimenticata di dire che gli originali sono di 20 gr l'uno). Lo so, lo so...è dura resistere, ma lasciateli raffreddare, senza toccarli, finchè si induriscono...poi...scatenatevi!!!...;-)
* Come ho già detto, il secondo albume bisogna dosarlo con il cucchiaino!!


25 commenti:

  1. Buonissimi questi dolcetti!!!

    RispondiElimina
  2. Solema che bontà! Sono fantastici questi pasticcini ;)

    RispondiElimina
  3. Ciao Nonna Soreli :-D Sai che li ho fatti anche coi "bagigi" (arachidi) vero? Hai ragione non ci sono più le galline di una volta :-D

    RispondiElimina
  4. Sono proprio invitanti questi pasticcini, chissà se trovo qualcuno che me li fa...

    RispondiElimina
  5. di chi sono sono....io li amoooo

    RispondiElimina
  6. La lista così breve degli ingredienti mi affascina...segno subito la ricetta, già sò che li adoro :)

    RispondiElimina
  7. hanno conquistato pure me brava!!!!

    RispondiElimina
  8. Una deliziosa dolcezza, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. sono splendidi e davvero invitanti, brave brave!!!un bacio ele

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia!!!!!Buona serata!!!!!

    RispondiElimina
  11. Nonna soreli..non dovevi mettere il mio nome ;-) :-D Ti abbraccio :-)

    RispondiElimina
  12. @Tutti/e grazie
    @Libera, perchè no?

    RispondiElimina
  13. ma quanto sono belli,da 1 a 10?1000!!!!bravissima Solema!!peccato che io abbia regalato noci e nocciole,dopo capodanno..:)per ovviare a possibili tenzazioni...complimenti e baci!

    RispondiElimina
  14. Le galline di una volta...Solema, se ti servano uova di galline trattate come re, tieni conto che a volte mia madre è stracarica di uova che non sa a chi dare. Prova a darmi un fischio che ti faccio sapere la situazione uova a Coseano :)

    RispondiElimina
  15. Sono deliziosi davvero. Purtroppo questi non posso inserirli nella raccolta "Macarons&Meringhe" perché non utilizzi la meringa nella ricetta :)

    P.s. è un piacere conoscere te e il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori ;)

    RispondiElimina
  16. Mio Dio, ma sono bellissimi, e chissà che buoni! Complimenti e bacioni!

    RispondiElimina
  17. Solema...ne hai fatti tantissimi!!!! sono buonissimi eh???? prossimamente voglio farli piccolini come i tuoi e con i "bagigi" come quelli di Libera.
    Ciao carissima,un abbraccio.
    Tiziana

    RispondiElimina
  18. @Tiziana, voglio provare anch'io quelli ai bagigi.
    Questi hanno avuto un successo strepitoso!!!
    @Ann, mi spiace solo non farli conoscere, meritano veramente!!
    @Elisabetta, Mariella e Alda, grazie ragazze!!!
    Grazie a tutti

    RispondiElimina
  19. @Rossella, grazie sei un tesoro. Spero di rifare l'esperienza di quest'estate!!!

    RispondiElimina
  20. Sono deliziosi cara Solema!Segno subito! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. che frana...oggi li ho fatti, avevo però solo mandorle, seguito passo passo, ma li ho fatti un po' più grandi e poi il mio forno mi ha tradito e quindi sono venuti un po' ...colorati, ma buoni, buoni, Li rifarò, ma i colori dei vostri sono dati dalle nocciole e dai pistacchi, per caso?

    RispondiElimina
  22. Goloserrimi!
    Un abbraccio carissima♥

    RispondiElimina
  23. Semplicemente deliziosi!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. @Marika, si il colore è dato dalla frutta secca che metti,ne ho fatti con noci, nocciole e mandorle!!
    @Tutti/e grazie e buona settimana!!

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.