sabato 9 luglio 2011

Per WHB # 291,ho finalmente fatto gli sformatini di melanzane


Queste melanzane le avevo mangiate a casa di mia figlia. A dir la verità erano state fatte da mio genero (tratte da una ricetta frutto di un suo corso di cucina). Per replicarle, ho "atteso" le melanzane dell'orto della mia "spacciatrice ufficiale" di ortaggi. Ora finalmente sono arrivate e così approfitto per postarle nella raccolta Weekend Herb Blogging che questa settimana viene ospitata da Libera. In realtà dovrei dire postarLI, dato che sono degli sformatini. Metto gli ingredienti e le dosi così come mi sono stati passati da mio genero; le mie modifiche in rosso e tra parentesi.

 


Ingredienti per 4 sformatini :
Montasio di 60 gg 200 gr ( 30 gg)
Melanzane sode e senza semi 2 (400 gr)
Polpa di pomodoro pronta 400 gr (sugo di pomodoro home made)
Pane grattugiato 4 cucchiai
Aglio uno spicchio (omesso)
Sale e pepe q.b.
Olio extra vergine d'oliva 4 cucchiai
Procedimento:
Come da ricetta originale:
Rosolate lo spicchio d'aglio con due cucchiai d'olio, toglietelo e versate il pomodoro, salate, pepate e fate ridurre. ( Io avevo del sugo di pomodoro, fatto con i pomodori freschi e insaporito con l'insaporitore per sughi di pomodoro Ariosto...e questo ho usato.) Pelate le melanzane. Tagliatele a fette di circa 4 mm, salatele con sale grosso e lasciatele a perdere l'acqua amara in un colapasta finchè il sale non si è sciolto. Asciugatele bene, spennellatele con olio da ambo le parti. Ponetele in una teglia, coperta da carta forno e infornatele a 190° per 10 minuti. Lasciatele raffreddare. Spenellate con olio 4 stampini da sformatini (usa e getta) e cospargete di pane grattugiato facendolo aderire molto bene (il mio era pane integrale "home made"). Sistemate le fette di melanzana, ricoprendo lo stampino e facendole sbordare. Mettete all'interno una cucchiaiata di sugo di pomodoro, cubetti di formaggio, una fetta di melanzana e continuate fino alla fine degli ingredienti. Terminate con il formaggio ( a me, sono venuti 2 strati).
Coprite con le fette che sbordavano. Cospargete gli sformatini con 1 cucchiaio di pane grattugiato mescolato con olio e 1 cucchiaio di formaggio grattugiato. Infornate a 190° in forno preriscaldato per 20 minuti, facendo attenzione che il pane non si scurisca troppo.

Per la salsa di basilico come da ricetta originale:
Basilico fresco 10 foglie
Pinoli 30 gr
Parmigiano grattugiato 3 cucchiai
Olio extra vergine d'oliva profumato all'aglio
Mettete nel mixer le foglie, i pinoli leggermente tostati (lasciando da parte mezzo cucchiaio per l'impiattamento), l'olio profumato all'aglio, il parmigiano e tritate il tutto.

(Intanto avevo preparato il pesto, ma approfittando delle mie piante rigogliose ho fatto il mio solito e in abbondanza. Ho impiattato mettendo 1 cucchiaio di sugo di pomodoro, lo sformato, un cucchiaio di pesto e dei pinoli tostati.)

Sul filo di lana, ma ce l'ho fatta.
Come dicevo all'inizio, questa raccolta fondata da Kalyn, organizzata da Haalo e in Italia da Bri questa settimana è ospitata da Accantoalcamino.
Cara Libera ce l'ho fatta...;-)


28 commenti:

  1. Bellissimi sformatini Solema, con ingredienti ottimi e ben amalgamati, ben presentati. ciao carissima

    RispondiElimina
  2. Solema, mi piace il modo di cuocere le melanzane prima di assemblarle, non avevo mai pensato di spennellare le fette e farle cuocere su carta forno. Ottimo consiglio, grazie.
    E' veramente una bella ricetta.
    Baci

    RispondiElimina
  3. Grazie della ricetta !! mi sembra veramente intrigante !!! Assolutamente da fare !! Buona domenica !!!

    RispondiElimina
  4. Solema che bello lo sformato te la copio è cosi invitante.

    RispondiElimina
  5. Che belli che sono! E soprattutto mi sa che cono parecchio buoni. Mi piacciono un sacco le melanzane. Bacioni, buona domenica

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono tantissimo!!!!Ti copio subito la ricetta!!!

    RispondiElimina
  7. Bella ricetta! Interessante la cottura delle melanzane. Voglio provare!

    RispondiElimina
  8. Ciao, una ricetta smeplice e gustosa che presentata così fa proprio la sua bella figura! Complimenti al genero per la fantasia ed a te per la magnifica realizzazione!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Che cosa hai fatto più ricco piatto sembra delizioso ... baci Marimi

    RispondiElimina
  10. Ma che carini!!! Molto invitanti questi sformatini...adoro le monoporzioni!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  11. Adoro le melanzane e le verdure in genere; questi sformatini mi piacciono molto per come combinano tutti i sapori, mi immaggino una bella teglia unica che figura che farebbe messa al centro diu una tavola imbandita. complimenti solema, grande come al solito

    RispondiElimina
  12. Che belli i tuoi sformatini! Grazie per la visita! Mi fa molto piacere conoscere te e il tuo blog! Purtroppo però non sono riuscita a capire come fare per iscrivermi tra i tuoi lettori fissi! :-) Nel riquadro "sostenitori" non mi compare nulla....aspetto una tua indicazione! Grazie e ciao!

    RispondiElimina
  13. @ Emanuela, ogni tanto blogger fa le bizze!!E' già successo poi all'improvviso ricompare. Grazie della visita!!!
    @Stefania, non ho provato la teglia unica ma la proverò senz'altro!!
    @Luciana,Garlutti,Manuela e Silvia,Dana,Cristina,
    Federica,Mary,Rossella,Anna,Tamtam, grazie.
    @ Libera..;-)

    RispondiElimina
  14. Oggi ho fatto i tuoi sformatini.....deliziosi!
    Grazie mille Solema.
    Tiziana

    RispondiElimina
  15. @Tiziana, sono contenta ti siano piaciuti. Grazie a te!!
    @Emanuela, sono ritornati da soli!!

    RispondiElimina
  16. Ecco...finalmente ho potuto iscrivermi! Ti auguro di trascorrere una buona giornata!ciao

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia di sformatini, mi fanno venire voglia di mettermi subito in cucina!! Ieri sera però ho trovato seccato tutto il basilico, non ha funzionato l'impianto dell'acqua!! Che dispiacere..Un bacione carissima e buona giornata!

    RispondiElimina
  18. Invitantissimi e intriganti, questi sformatini con accompagnamento di pesto!

    RispondiElimina
  19. @Emanuela,non so perchè sei andata in fondo.
    @Ornella,peccato per il basilico, ma comunque provali anche senza!!
    @Michela, grazie

    RispondiElimina
  20. Ok! Mi vedi ora?...di solito vado in fondo perchè non compare l'immaginetta accanto al nome :-). Un bacione!

    RispondiElimina
  21. ecco io vivrei di melanzane, ma questa ricetta manca alla mia raccolta. Grazie per averla condivisa, mi sei stata di grande aiuto.

    RispondiElimina
  22. Molto invitante .. e poi vuoi mettere la bontà delle melanzane del proprio orto ? a me è capitato di mangiarne di quelle appena colte ,peccato che l'orto non era il mio , il loro gusto è così buono !!

    RispondiElimina
  23. Gusto e sapore perfetti, da provare subito, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  24. mi piacciono tantissimo questi sformatini, mi è venuta fame solo leggendo gli ingredienti!
    sembrano deliziosi :) mi sono segnata la ricetta, chissà se riuscirò a rifarli...

    RispondiElimina
  25. Io credo che questi sformatini siano assolutamenti goduriosi.. si presentano anche motlo bene!!!!! smackkkk

    RispondiElimina
  26. bellissima ed invitante ricetta....da provare..posso pubblicarla sul mio blog citandoti come fonte?

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.