giovedì 24 febbraio 2011

Doppietta...

Non cucino molto spesso il salmone (come tipologia di pesce), ma come spesso ho spiegato, quando mio marito va a fare la spesa, le offerte sono tutte sue..:-( Aveva comperato un grosso salmone; ho preparato 2 filetti; uno l'ho cucinato così e un filetto l'ho messo in congelatore. Non volendo lasciarcelo a lungo ho preferito farlo subito. Questa volta ho optato per un polpettone.
Ingredienti:
Salmone 400
Patata 250 *
Pesto 2 cucchiai **
Olio evo
Procedimento:
Tritate il salmone (io l'ho fatto con il mixer), aggiungete la patata lessata e schiacciata con la forchetta, il pesto, insaporite con l' Ariosto per pesci, metteteci anche il timo (la quantità varia a piacere). Aiutandovi con la carta forno e abbondante panatura, formate il polpettone. Nel polpettone non ho messo uova perchè la panatura Ariosto già lo contiene. Mettelo in una teglia oliata, qualche filo di olio anche sopra e in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti o finchè è ben dorato. Aspettate che sia tiepido prima di tagliarlo. L'ho servito con le cipolline in agrodolce...
Ora uno si chiederà : perchè doppia ricetta??? Siccome erano rimaste 4 fette, le ho "riciclate" oggi per una pasta. Il martedì e il giovedì viene a pranzo mio nipote Mirko, per cui cerco sempre di fare cose diverse. Con i "ricicli" si è matematicamente sicuri che questo non accade.
La ricetta della pasta...
Ingredienti x 3
300 gr. di pasta ( io farfalle)
4 fette di polpettone
5 filettini di acciughe sott'olio (se sono grandi mettetene meno)
Passata di pomodoro 3 o 4 cucchiai
Peperoncino a piacere
Timo fresco facoltativo
Procedimento:
In una larga padella, dove si possa saltare anche la pasta, sciogliete in un cucchiaio d'olio e i filetti d'acciughe (fatelo a fuoco basso, altrimenti si bruciano e possono diventare amare). Aggiungete il polpettone sminuzzato, la passata (io avevo del sugo di pomodoro, fatto dalle manine sante di quel sant'uomo mio marito), il peperoncino, il timo. Amalgamate bene tutto e fate saltare la pasta, cotta al dente. Se dovesse servire aggiungete qualche cucchiaio d'acqua di cottura della pasta. Mirko ha aggiunto l'olio a crudo!!
Con queste ricette, sul filo di lana, partecipo al contest di Valerio


29 commenti:

  1. devo dire che è proprio una idea molto originale!!! Grazie per avermi fornito un'altra ricetta!!! Buona serata

    RispondiElimina
  2. Non a Sole ma che bella idea questo polpettone! Noi lo mangiamo spesso il salmone, anche stasera!Mi salvo le ricette perché mi piacciono proprio! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. @Ornella, credimi, il polpettone era buono, ma la pasta.....
    @Valerio, grazie a te!!!

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho cucinato il salmone oggi!!!!!

    RispondiElimina
  5. Belle queste ricette, utile e buono il riciclo, grazie delle splendide idee :) ciao

    RispondiElimina
  6. @Tilli, come l'hai fatto?
    @Milù, grazie!!

    RispondiElimina
  7. COMPLIMENTI PER LA FANTASIA E PER LA RIUSCITA!!!!!!

    RispondiElimina
  8. cavolo che ricetta prelibata!!!! il polpettone deve essere una delizia e la pasta non scherza! un bacione

    RispondiElimina
  9. Proprio una bella idea, adoro talmente il salmone che non manca mai nel mio frigo, prendo nota di questa bella ricetta!!!! ;)))

    RispondiElimina
  10. Ma quanto sei brava...quel polpettone di pesce mi attira assai, non l'ho davvero mai provato nè mai fatto e deve essere davvero squisito!
    Mi salvo il tutto...
    Buona serata!!!

    RispondiElimina
  11. complimenti per le belle ricette!baci!

    RispondiElimina
  12. Eccomi, ricambio la graditissima visita al mio blog.. Io adoro il salmone, ma non avevo mai pensato di farci un polpettone (di solito in questo caso utilizzo il tonno).. Sperimenterò sicuramente e poi ti farò sapere :) Grazie ancora e buona serata. Cris
    Ps. anche la pasta mi fa gola, io ieri ho fatto le tagliatelle con salmone e piselli :9

    RispondiElimina
  13. Il salmone lo cucino abbastanza spesso perchè alla mia cavia piace parecchio. Bella l'idea del polpettone al profumo di pesto e anche la fine che ha fatto nella pasta. Un bacione

    RispondiElimina
  14. Una doppietta molto ben riuscita! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  15. Belle queste ricettine!
    Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori
    Buona serata !

    RispondiElimina
  16. Que delicia de receta, esto tiene que estar muy rico.

    Saludos

    RispondiElimina
  17. Complimenti per le ricette, entrambe molto appetitose!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Buona quest'idea del polpettone di salmone, bello anche il piatto pescione! :DDDD

    RispondiElimina
  19. sinceramente il polpettone di salmone mi ispira proprio, da provare.
    bacioni!

    RispondiElimina
  20. una doppietta coi controfiocchi,Solema^;^ il polpettone è davvero originale e gustosissimo,ma anche la pasta si mostra invitante ed appetitosissima!!la sagacia di tuo marito,nel cogliere le offerte,ha colpito ancora..eheheh buon weekend,carissima^;^un bacione!!

    RispondiElimina
  21. Bellissime queste ricette, mi hai riconciliato con il salmone che difficilmente cucino.
    buona domenica

    RispondiElimina
  22. mi piace, mi piace, mi piace UN SACCO... davvero... poi io amo il salome e non mangiando carne, adoro questo abbinamento.. anzi questa doppietta :D un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  23. due ricette favolose, complimenti Solema.
    Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  24. A vlte non approfitto delle offerte perchè mi stufa cucinare il salmone sempre nello stesso modo e cioè al forno,
    Ottime tutte e due le idee!!
    E passo le ricetta a mia figlia
    Baci

    RispondiElimina
  25. Complimenti x la duble recette! Ma buona la genovese!!Lo sformatino poi! Tutto buono e ben preparato come sempre!
    Sn stata senza connessione x un mese, sto cercando di fare un giro veloce di tutti i blog! è tosta! un abbraccio buona giornata!

    RispondiElimina
  26. Favoloso il polpettone che così rifili il salmone al mio lui mooolto più volentieri... e ottimo anche il riciclo! grande!

    RispondiElimina
  27. ho fatto malissimo a venire da te a quest'ora (merenda). Sono una pesce dipendente ma vivo in Svizzera francese e sono in crisi d'astinenza. Ho visto dei secondi buonissimi, primo tra tutti i gamberi impanati a cotoletta(mai visti)e i totani!gnammiii!!

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.