lunedì 15 novembre 2010

Gnocchi di patate bigusto


La mia fornitrice ufficiale di verdura, mi ha beneficiato di 25 Kg. di patate. Lei ha tutto bio e perciò vanno consumate, in breve tempo. Mi sbizzarisco nel consumarle in tutti i modi e uno di questi sono gli gnocchi, amati da tutti, in famiglia. L'altro giorno, ne ho fatti in quantità industriale e, per questo motivo, li ho conditi in 2 modi e presentati in 2 versioni; una metà li ho passati sul rigagnocchi!! Poi ho chiamato amici e parenti a prenderli. Sono rimasta senza contenitori, ma con molti amici in più...;-)) Ho calcolato queste dosi, per 6 persone; voglio precisare che i miei comnmensali sono dei mangioni
Parto con la ricetta.
Ingredienti:
Patate Kg. 1*
Farina00 200 gr.+ quella per la spianatoia
Farina di riso 50 gr.**
Sale
Per il condimento:
Burro q.b
Ricotta affumicata
Salvia
Semi di papavero
Procedimento:
Lessate le patate con la buccia, partendo dall'acqua fredda. Schiacciatele con la buccia, si vede dalla foto che la buccia rimane sullo schiacciapatate.
Lasciatele raffreddare, impastatele con la farina (io metto anche farina di riso per poter omettere l'uovo e far diventare gli gnocchi, più consistenti e sodi), fate i "bigoli", tagliate a tocchetti. Metà li ho lasciati così e metà li ho passati sul riga-gnocchi

Per poterli cuocere tutti (un pò alla vota naturalmente) e condirli in un secondo tempo, uso un trucchetto: li lesso e, quando vengono a galla, li metto in una boule con acqua ghiacciata...si ferma la cottura e non si attaccano più uno con l'altro.

Conditeli a vostro piacere e
Buon appettito
*Pesate crude , poi cotte e pelate, hanno quasi lo stesso peso!!!
** Come già scritto, la farina di riso mantiene compatto l'impasto!


32 commenti:

  1. Solema mi piace l'idea della farina di riso!!Non amo l'uovo negli gnocchi!!I tuoi amici saranno rimasti più che soddisfatti,vedrai come ti saranno grati e come coreranno al primo fischio!!Bravissima cara,e grazie dei consigli!

    RispondiElimina
  2. Che buoni questi gnocchi!!! Complimenti sei bravissima

    un bacio

    RispondiElimina
  3. adoro gli gnocchi!!!complimenti!

    RispondiElimina
  4. Splendido questo piatto di gnocchi... mi hanno messo una voglia!

    RispondiElimina
  5. Ciao cara!!Quando passo da te, trovo sempre delle ricette originali e golosissime!! Questi gnocchetti sono strepitosi! Bravissima! Baci.

    RispondiElimina
  6. ma che bella gnoccata!!!!! e che grande amica sei!!!!

    RispondiElimina
  7. Sei una persona generosa e gentile...e che brava a fare tutti questi gnocchi!

    RispondiElimina
  8. Quanto adoro i gnocchi!!!!
    Devo provare questa tua versione con la farina di riso...
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. non conoscevo la farina di riso....gli gnocchi al pesto li adoro...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  10. Non avevo mai usato la farina di riso per gli gnocchi...grande scoperta!

    RispondiElimina
  11. Di solito io non metto l'uovo ma qualche volta se non ho le patate giuste si "sciolgono"un po' nell'acqua. La farina di riso è una grande scoperta, grazie!! Bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  12. Come farei senza di te e le tue geniali idee... Proprio non so! Farina di riso negli gnocchi... A questo non ci sarei MAI arrivata da sola!!! Grazie....

    RispondiElimina
  13. ma scusa perchè dici che le patate bio vanno consumate in fretta? Le mie durano dalla raccolta fino a primavera..basta tenerle al buio e al fresco!

    RispondiElimina
  14. Anche io adoro gli gnocchi!! I tuoi hanno un aspetto magnifico!! Mi hai fatto venire una voglia.

    RispondiElimina
  15. che buoni gli gnocchi, che pazienza poi a fargli le "righe" io salto sempre questo passaggio ;-)

    RispondiElimina
  16. stupendi questi gnocchi... sei troppo brava ;-)

    RispondiElimina
  17. anche io le schiaccio con la buccia le patate :)
    gli gnocchi mi piacciono molto infatti venerdì ho amici a cena e pensavo proprio di farli :-P
    mi piace anche il condimento, bravabrava.
    baci.

    RispondiElimina
  18. wow Solema,che belli^;^ sai che con il pesto,non li ho mai conditi??peccato,che le mie piantine di basilico abbiano poche foglioline e troppo piccole,per poter fare un pesto adesso...l'idea della farina di riso,piace anche a me..io di solito,metto l'uovo..complimenti cara!!hai lavorato tanto,pero',che soddisfazione!!!!baci baci

    RispondiElimina
  19. @Tutti/e grazie.
    @Zucchero e farina, ho fatto le righe a qualcuno, non a tutti, non ho nemmeno io molta pazienza.
    @Cleare, le metto in un posto buio, ma è meglio consumarle presto!!!Qui nessuno piange se le adopero molto!!!
    @Ornella, se le patate sono buone non serve l'uovo, la farina di riso, la uso, perchè mio marito vuole gli gnocchi sodi, non essendo un grande amante degli stessi!

    RispondiElimina
  20. @Isabella, il pesto lo faccio in estate, lo metto nei vasetti e in congelatore.Qui in Friuli , i questa stagione non mi sogno di fare il pesto! Grazie cara!!!

    RispondiElimina
  21. Davvero eccellenti questi gnocchi ,bravissima!!!!

    RispondiElimina
  22. Bravissima Solema!! Favolose tuute e due le versioni. Un saluto da parte mia e da parte di Diocleziano.

    RispondiElimina
  23. Bellissimi gnocchi e foto stupende!
    25Kg di patate... wow! per un po' direi che sei a posto!
    Un abbraccio.

    Barbaraxx

    RispondiElimina
  24. ...ottimi gli gnocchi ... con tutti i condimenti ...
    ciao Solema ...
    un abbraccio da Lignano S
    Patty

    RispondiElimina
  25. scusa devo chiederti un favore...entra nel mio blog e lasciami scritto la regione della tua città...mi serve per nil sorteggio dello swap:-) un bacione
    annamaria

    RispondiElimina
  26. Non sapevo della farina di riso||
    Ottimo suggerimento, grazie Nonnasole
    ciaooo

    RispondiElimina
  27. ma dai che idea carinissiam la tua.sai che ho voglia di provarla subito.mi intriga la doppia farina.baci e buon week

    RispondiElimina
  28. Sono davvero invitantissimi!! Complimenti :)

    RispondiElimina
  29. Adoro gli gnocchi, questi sono una vera delizia, li ho provati spesso con i semi di papavero, una vera chicca.
    Ciao

    RispondiElimina
  30. Non capita certo tutti i giorni di ricevere in regalo gnocchi belli e fatti e con patate biologiche: sfido io che gli amici sono aumentati ....
    Io pelo sempre le patate prima di schiacciarle: con il tuo trucchetto si guadagna un bel po' di tempo!
    Grazie :D

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.