mercoledì 9 giugno 2010

La pizza di Bonci

Questa è la terza volta che faccio la pizza di Gabriele Bonci, (ammesso che lui la faccia proprio così) e comunque viene mangiata sempre troppo in fretta. Questa volta ho dato l'out, fermi tutti, devo fotografarla!!

 
Ingredienti x 2 teglie di cm. 42 x 37 (premetto che la faccio sottile e croccante)
400 gr. di farina 0
300 gr. di farina 1 (450-480 di forza)
560 di acqua
3 gr. di lievito secco
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai d'olio
1 cucchiaio di miele (una aggiunta mia)
Procedimento:
Mescolate le farine con metà circa dell'acqua, aggiungete il lievito con il miele, mettete tutta l'acqua e mescolate con un cucchiaio di legno, perchè l'impasto è molto morbido. Coprite la ciotola e lasciatelo riposare per 10 minuti ( il mio ha riposato ½ ora).
Questo è l'impasto appena fatto. Questo invece dopo un riposo di ½ ora. Trasferitelo sulla spianatoia infarinata abbondantemente con la semola rimacinata di grano duro.
Ora iniziano i giri. Si prendono i lembi e si portano al centro, poi si gira l'impasto e si ripete fino a che diventa lavorabile. Siccome non è facile lavorare e fotografare i passaggi per benino, metto il link del video .
Dopo aver fatto per 5 volte i giri l'impasto è diventato come nella prima foto. Coprite con una pellicola ( io adopero un sacchetto per sotto vuoto aperto), uno strofinaccio e mettete in frigo a circa 6°. A questo punto, Bonci dice di lasciarlo 24 ore, ma essendoci una quantità ragguardevole di lievito, secondo me 24 ore sono troppe. Io ho fatto così: ho impastato verso le 8 di mattina, l'ho messo nel frigo verso le 9 e l'ho tolto alle 18 ed era come la seconda foto.
Ho spostato l'impasto sulla spianatoia sempre molto infarinata, ho diviso a metà e ho iniziato a tirarlo con le mani (anche questo lo vedete nel video) Ho acceso il forno e portato alla temperatura di 250 °. Ho fatto una prima cottura per circa 15 minuti solo con il pomodoro. Ho messo la teglia nel secondo ripiano verso il basso. Questa operazione consente di preparare più teglie. Quando si vuole cuocere le pizze si farciscono con gli ingredienti prescelti e si finisce la cottura, sempre con il forno presriscaldato a 250° ma nel quarto ripiano alto. Le mie pizze erano farcite con mozzarella, zucchine, salamino piccante e grana in cottura, mozzarella, zucchine, prosciutto cotto e grana in cottura. La seconda teglia era farcita con pochissima mozzarella, prosciutto cotto, carciofi sott'olio
 (home made) e burrata in superficie!.

 
 








Bon appettit!!!!




Prosit!!!!!!!!


34 commenti:

  1. STO SVENENDO!!!!!!!!!troppo buona Sole le foto parlano davvero!!brava brava..ovviamente segno!!!

    RispondiElimina
  2. Bella sottile e croccante come piace a me...seguirò il tuo procedimento, voglio provarla anche io!
    E poi che splendida farcitura................

    RispondiElimina
  3. Piace anche a me bella croccantina, mi segno la ricetta per provarla, ma la tua è davvero super invitante, capisco perchè finisce subito ^_^ complimenti

    RispondiElimina
  4. Già scritta! La prossima volta proverò a fare questa tua meraviglia! Anche con le tue deliziose farciture...ma la burrata per me sarà un sogno proverò con il "manouri"...formaggio molto burroso! Ciao!

    RispondiElimina
  5. Una farcitura davvero super!!! Bravissima :)

    RispondiElimina
  6. Proverò! Sembra molto leggera!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Ciao nonna Sole,sai che hai ragione(la frittata),credo proprio che esagero
    nel montare troppo le uova....grazie del consiglio!!!!
    Per quanto riguarda questa pizza.....COMPLIMENTI !!!! da provare sicuramente.
    Ciao,Tiziana.

    RispondiElimina
  8. Mamma mia!! Cosa mi fai vedere a quest'ora!!! Una pizza da urlo!! Bravissima all'ennesima potenza!! bacioni.

    RispondiElimina
  9. che signora pizza!!!WOW!!!E' uno spettacolo!!!Complimenti!!

    RispondiElimina
  10. Sto per svenire qui davanti al monitor! Sarà la prossima pizza che proverò ;) Un bacio

    RispondiElimina
  11. buonissima!io facciospesso la pizza e proverò questa tua!ciao

    RispondiElimina
  12. Gustosa già dalla foto Solema!Vale la pena cacciare via tutti prima di mangiarla ;D Che voglia! Baci

    RispondiElimina
  13. guarda la mangerei anche adesso!!bravissima!!

    RispondiElimina
  14. è perfetta.... mi associo a Federica!

    RispondiElimina
  15. Ha un aspetto magnifico!!...Ma sai che ancora non l'ho provata?...anch'io proverò come te lasciandola meno ore in frigo!!
    Bravissima!!!!! Baci :)

    RispondiElimina
  16. La pizza!!!!! La voglio!!!!! quanto è buona! smackk e buona gornata ;-)

    RispondiElimina
  17. Bravissima Sole.. ha un aspetto godurioso!!

    RispondiElimina
  18. Sottile e croccante come piace a me....la mia pizza non ha dosi, faccio tutto ad occhio dicono che sia molto buona...ma la prossima volta mi cimento con la tua ricetta è cosi invitante!!!!!!

    RispondiElimina
  19. E' proprio una bella pizza!!!!!

    RispondiElimina
  20. La pizza di Bonci devo provare a rifarla perchè la prima volta mi è venuto un impasto ingestibile era troppo colloso e ho dovuto aggiungere un sacco di farina per riuscire a maneggiarlo, alla fine avevo il solito impasto :(
    A te è riuscita benissimo!

    RispondiElimina
  21. @ Ely, l'impasto è così colloso, non aggiungere farina, dai uno sguardo al video.
    @ Germana, Giovanna,Stefania,Lory,Claudia, Laura,Micaela,Pagnottina,Papavero,Federica, Zebra, ManuelaPulcino,Tiziana,Pagnotella, Danea,Ornella Marie Simo Scarlett, vale la pena provarla, grazie ragazze.

    RispondiElimina
  22. Senti un pò..cosa vorresti dimostrare con quel "filo" di mozzarella sulla forchetta? E' così "viva" che mi sembra di vedere le bolle salire!!
    Un bacio,,,quando "ello" mi chiederà..PIZZAAAA correrò da te!

    RispondiElimina
  23. Prosit! Meraviglia: pizza croccante e sottile come piace a me e come se non bastasse a solleticare la voglia pure quel birrone ghiacciato! Tra 10 giorni vado in Gemania e sul birrone posso rimediare, ma una pizza così sarà difficile da trovare ! :-) Ciao

    RispondiElimina
  24. Nonna Sole, é bellissima la tua pizza, sottile e croccante come piace farfla a me. Devoleggere attentamente tutti i passaggi e poi la eseguirò. Bravissima

    RispondiElimina
  25. che bonta',Solema!!!devo segnarmi questa ricettina e provare!!!!sei stata bravissima,cara,per non parlare delle farciture....favolose!!!!! :Dbuon weekend!!bacioni :)

    RispondiElimina
  26. wowww...dev'essere buonissimaaa!!
    complimenti per il bellissimo blog..ho visto che hai fatto un sacco di bei corsi...simili, voiello, perugia...che sogno!!io ho fatto solo il corso delle sorelle simili sul pane...magnifico è!!quello sul cioccolato è bellissimo vero?!
    bè veramente complimenti...buon pomeriggio e a presto!!
    valentina di ominipasticcini.blogspot.com

    RispondiElimina
  27. Solemaaaa.... Solemaaaaaa..... In questi giorni di super lavoro, non hai idea di quante volte ti ho pensata!!! Avrei dato un braccio per poterti avere qui accanto a darmi una mano con le tue preziose e stupende ricettine...
    Ma perchè abitiamo così lontane???
    Un abbraccione.
    Elena.
    P.S.: la Misy ringrazia per le coccole e ricambia con un paio di leccatine... SLAP-SLAP!!!

    RispondiElimina
  28. ciao sono paola di sweet maremma blogspot. non ho ancora avuto il coraggio di provare la pizza di bonci, avendo paura per le troppe ore di lievitazione. vieni a trovarmi sul mio blog,se ti va! buon weekend!

    RispondiElimina
  29. @Elena, sapessi come vorrei essere con voi, anche ad aiutarti perchè no!!!!
    @Paola,sono passata da te e verrò spesso! Ciao e grazie della visita!!!

    RispondiElimina
  30. Bella questa pizza!! Seguo ormai anch'io con successo tutti i metodi per la panificazione di Gabriele. E' un grande!!!
    Bacioni Solema. :-***

    RispondiElimina
  31. Ciao...anche io l'ho fatta!!ed è veramente buona!!

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.