giovedì 24 settembre 2009

Vitello tonnato...


che poi altro non è che lonza tonnata!!! Questa è una delle ultime ricette estive, (purtroppo). Quest'estate l'ho fatta spesso, dato che si tratta di una ricetta veloce e appetitosa!! Solitamente, per quanto riguarda la quantità degli ingredienti, non peso, faccio a " occhio"...;-) ...però, per quest'occasione, ho pesato.
Ingredienti:
Lonza di maiale 1 Kg
Sedano 1 costa
Cipolla 1
Carota 1
Sale q.b
Per la salsa tonnata:( anche in questo caso la quantità della salsa è a piacere)
Tonno sgocciolato 200 g
Cetriolini 100 g
Filetti di acciuga sott'olio 4
Capperi sott'olio 1 cucchiaio(li compero salati, li dissalo e li metto sott'olio)
Senape delicata 1 cucchiaino
Maionese 250 g
Procedimento: Preparate un brodo con cipolla, carota, sedano,e,al bollire, mettete la lonza e portate a cottura. Adoperando la pentola a pressione i miei tempi si sono abbreviati (non saprei dire quanto tempo ci impiega la pentola classica). A cottura ultimata, lasciate raffreddare la carne; nel frattempo preparate la salsa tonnata. Tritate gli ingredienti nel mixer, meno la senape e la maionese che aggiungerete poi. Tagliate la carne finemente ( preferibilmente con l'affettatrice), fate in un vassoio un primo strato di carne, spalmateci sopra la salsa, proseguendo fino all'esaurimento degli ingredienti, tenendo da parte un po' di salsa che aggiungerete poco prima di servire. Mettete in frigo. Decorate a piacere!!!


16 commenti:

  1. Una bella presentazione. Complimenti !!!
    Buon week-end.

    RispondiElimina
  2. Bellissima presentazione....adoro il vitello tonnato!!


    ciao

    RispondiElimina
  3. Adoro questa ricetta,la tua presentazione è eccezionale ;)

    RispondiElimina
  4. Quanti ricordi!! Lo mangiavo da piccola perchè lo faceva la nonna di una mia amichetta e dato che in casa mia non si mangiava mai quando andavo da lei e c'era mi sembrava un piatto così speciale!! Il tuo è anche bellissimo!

    RispondiElimina
  5. siccome l'ho sempre solo mangiato e mai fatto, mi viene in mente che mi avevano parlato di aggiunta di yogurt nella maionese ..tu hai mai provato? sai com'è, m'hai fatto venire voglia di provare...

    RispondiElimina
  6. Ciao , ho mangiato questo piatto a casa di amici , devo dire ottimo ma non aveva una bella presentazione come il tuo.
    Segno la tua ricetta così potrò farlo.
    Buon fine settimana baci

    RispondiElimina
  7. Che ben dosato questo tonnato. Mi paice. Ciao Alessandra

    RispondiElimina
  8. Mamma mia meno male che son tornata in tempo!!!altrimenti mi perdevo questo SPETTACOLOOOOO!!!!
    Ma complimenti ...
    Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  9. ..... ottimo ...brava ...me la segno !!! kissssssssssss

    RispondiElimina
  10. Ciao!
    Ti scrivo perché ho il tuo blog nel mio blogroll…da ieri ho cambiato l’indirizzo del mio blog .
    Se sono nel tuo blogroll o ti facesse piacere aggiungermi ora, il mio nuovo indirizzo è
    http://nellacucinadimartina.giallozafferano.it/
    Spero di farti cosa gradita con questo mio messaggio. Buon inizio settimana!
    Martina

    RispondiElimina
  11. Buona settimana...una ricetta classica ma sempre buona ottima la scelta della lonza...a volte io lo faccio pure con fesa di tacchino lessa...se passi da me c'è un post con variante alla ricetta...ti aspetto ciao Luisa

    RispondiElimina
  12. bravissima nonna sole, impariamo ad adoperare la lonza, nei ristoranti cosi fanno

    RispondiElimina
  13. Lo sai che proprio oggi pensavo al vitello tonnato? Grazie per la ricetta e complimenti per la decorazione. Baci Manu.

    RispondiElimina
  14. Favolosa e' dir poco...che voglia di farla bellissima ci faccio un pensierone!!! baci Annamaria

    RispondiElimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.